Ticker powered by SteGaSoft

-

Macerata: al corteo cantano Ma che belle son le foibe da Trieste in giù

"Ma che belle son le foibe da Trieste in giù". Inneggiano alla tragedia degli italiani esuli dell'Istria e della Dalmazia. ...

Segreti, i misteri della storia con Cesare Bocci. Da sabato 2 dicembre in prima serata

Il racconto di fatti e personaggi del passato colti nei loro aspetti meno noti e più affascinanti. È il nuovo ...

Le migrazioni inesorabili che segnarono la fine dei Neanderthal

La scomparsa dei Neanderthal potrebbe non essere dovuta a un vantaggio evolutivo degli uomini moderni legato a fattori ecologici, biologici ...

Troppi monumenti fascisti!. Prof USA sepolta di pernacchie dal web

L'articolo di Ruth Ben-Ghiat su “The New Yorker” dimostra come ormai il populismo non sia solo più appannaggio della politica, ma ...

M.G. Maglie: In USA decapitano Colombo e l'Italia sta zitta

 Se ce l'avessimo un governo in Italia degno di questo nome, un Presidente della Repubblica che è vivo e si fa ...

Cinque luoghi comuni su Grande Guerra e Regio Esercito

Ufficiali ottusi e incompetenti che mandavano inutilmente a morire i loro uomini; diserzioni di massa e fucilazioni spietate; Caporetto archetipo ...

L'Unione Europea? l'ha fatta nascere la CIA

I servizi segreti americani finanziarono in modo massiccio i leader europei. Indicazioni anche per la creazione dell'euro. I documenti scoperto ...

Macerata: al corteo cantano “Ma che belle son le foibe da Trieste in giù”

“Ma che belle son le foibe da Trieste in giù”. Inneggiano alla tragedia degli italiani esuli dell’Istria e della Dalmazia. E lo fanno durante quello che dovrebbe essere un corteo antifascista, contro la violenza e contro le discriminazioni. Alla faccia. …

Continua »

 

Così Verdi l'”arcitaliano” svelò l’anima di un Paese

Risultati immagini per Giuseppe VerdiIl Maestro era morto ormai da un mese. Aveva chiesto funerali «modestissimi, senza canti e suoni. Due candele e una croce». Eppure, il 27 febbraio del 1901, tutta Milano scese in piazza per una sorta di secondo funerale: trecentomila persone, …

Continua »

Lo “stupore” per l’arte fascista in mostra alla fondazione Prada

«Prendete il vostro tempo o voi che entrate» potrebbe essere scritto all’entrata di «Post Zang Tumb Tuuum. Art Life Politics, Italia 1918-1943» la gigantesca rassegna che aprirà domenica alla Fondazione Prada, dove resterà fino al 25 giugno. «Una mostra che …

Continua »

 

Democrazia segregazionista: così gli USA trattavano gli schiavi “emancipati”

Queste incredibili immagini rivelano la vita degli afro-americani che alla fine della guerra civile era liberi solo nominalmente. Il tredicesimo emendamento abolì la schiavitù, ma alcuni ‘proprietari’ trovarono comunque il modo per mantenere vivo lo spirito della segregazione dopo il …

Continua »

Il genio italiano di Enrico Piaggio che creò la Vespa da un aereo

[Il ritratto] La Vespa è nata da un aereo. Il genio italiano di Enrico PiaggioIl padre, non tecnico, ma biologico della Vespa, probabilmente lo scooter più famoso del mondo, si chiama Enrico Piaggio, erede dell’omonima casata, che allora produceva aerei. Una persona normale, ma intelligente. Studi di economia e poi in azienda. L’evento più …

Continua »

 

Tra genio e follia: la guerra non convenzionale di Orde Wingate

Il generale Orde Wingate è una delle figura più eccentriche della storia militare inglese, il che lo rende particolarmente interessante, dal momento che, in quanto ad eccentricità, i britannici non sono secondi a nessuno. Nato nel febbraio 1903, in India, …

Continua »

Il dossier di JFK che racconta le orge di Martin Luther King

Un Martin Luther King pericoloso ideologo comunista, depravato consumatore di orge sessuali e frequente visitatore di amanti, tra le quali la cantante folk Joan Baez. Questa è la figura che emerge da uno dei più recenti documenti del dossier JFK …

Continua »

 

Un generale rivela i segreti della “fabbrica dei sensitivi” sovietica

Nei centri di ricerca delle forze dell’URSS e Russia, per 15 anni, segretamente, hanno lavorato sensitivi, che hanno compiuto lavori di ricognizione durante la guerra in Cecenia e nella lotta alla criminalità. Un lavoro simile per vent’anni è stato combattuto

Continua »

Banner abbonamenti Storia in Rete

Achille diventa africano in una serie tv. E in rete scatta la protesta


E’ stato affidato all’attore britannico di origini ghanesi David Gyasi il ruolo dell’eroe greco nella nuova serie Netflix e Bbc«Troy: Fall Of A City». Molti non hanno gradito.

di Chiara Maffioletti dal Corriere della Sera del 24 dicembre 2017

Non …

Continua »

 

Medioevi immaginati e sognati. Fenomenologia de Il Trono di Spade

C’era una volta il Medioevo. Il Medioevo luccicante e colorato erede degli stilemi figurativi vittoriani e preraffaeliti, il Medioevo dei cavalieri e dalle dame da salvare, un’età da molti di noi sognata e fantasticata durante l’infanzia e che, nel corso …

Continua »

Così la riforma di Lutero fece crollare il primato culturale italiano

«Il quinto centenario della celebre affissione delle 95 tesi sulle indulgenze sulla porta della chiesa del castello di Wittenberg è quindi la giusta occasione per cercare di capire chi fu davvero Martin Lutero e per quale via giunse prima alla …

Continua »

 

Un romanzo mostra i miti della “congiura delle polveri”

Esperta di storia e di letteratura inglese, Elisabetta Sala ha scritto in questi anni saggi storici come L’ira del re è morte (Ares 2008), Elisabetta la sanguinaria (Ares 2010), L’enigma di Shakespeare (Ares 2011). La sua ricerca ha portato a …

Continua »

Napoleone ladro d’arte: ecco cosa aveva rubato

Doveva essere stata una grande emozione veder tornare in Italia i convogli pieni delle opere d’arte che Napoleone si era portato in Francia. Bonaparte tra il 1796 e il 1814, durante le campagne militari francesi, aveva fatto incetta delle opere …

Continua »

 

M5S: “Giorno della memoria per vittime del Risorgimento”

Il Movimento Cinque Stelle vuole istituire il giorno della memoria per le vittime del Risorgimento. L’iniziativa, annunciata nelle scorse settimane dai grillini con una serie di mozioni presentate ai consigli regionali di Campania, Puglia, Molise, Basilicata e Abruzzo. E l’iniziativa …

Continua »