Ticker powered by SteGaSoft

-

Sotto di me il baratro. Il diario inedito di Mussolini del 1942

L’epopea infinita dei diari e dei quaderni di Benito Mussolini continua. Adesso è il turno di un’agenda del 1942. Per ...

Dalla Svizzera spunta un nuovo diario di Mussolini

«L’immaginario collettivo si è talmente assuefatto all’idea che i diari di Mussolini possano essere solo falsi che, se verranno fuori ...

Waterloo 200 anni dopo: la rievocazione della battaglia

Seimila rievocatori in uniforme storica, settantamila spettatori per ciascuna serata, due bivacchi con centinaia di tende, dieci milioni di euro ...

Storia in Rete Speciale 1915, l'Italia va alla guerra

Uno speciale di 164 pagine tutto dedicato a come l’Italia è entrata nella Grande Guerra, giusto 100 anni fa. In ...

L’evoluzione della bellezza femminile negli ultimi 3.300 anni

La bellezza è negli occhi di chi guarda ma un occhio può vedere cose molto diverse a seconda di dove ...

Se gli emigrati italiani tornavano per combattere in trincea

Nel 1915, l’Italia, ruppe gli indugi e dichiarò guerra all’Impero Austro-Ungarico per liberare Trento e Trieste e completare quel processo ...

L'Europa come l'Impero romano: implosione da natalità zero

Quei razionalisti polemici di Voltaire e Gibbon attribuirono la caduta dell’Impero Romano al disfattismo ispirato dal cristianesimo, atterriti dall’immagine della ...

Il centenario anti-italiano: così la cultura sputa sulla Grande Guerra

La Prima Guerra Mondiale ha segnato il punto più alto raggiunto dall’Italia nella sua millenaria storia. Un esercito inferiore per ...

Spunta un’agenda di Mussolini. E forse è vera

image“L’immaginario collettivo – scriveva De Felice in Rosso e nero – si è talmente assuefatto all’idea che i diari di Mussolini possano essere solo falsi che, se verranno fuori quelli veri, bisognerà fare una gran faticaccia per dimostrarne l’autenticità”. Faticaccia …

Continua »

 

Perché la bandiera confederata non è come la svastica

La strage di Charleston sembrava l’ennesimo delitto legato all’eccessiva circolazione delle armi, con annesso dibattito politico, e invece è diventata una questione di bandiere. O meglio, di una sola bandiera, quella confederata. Le foto di Dylann Roof con la bandiera …

Continua »

“Ecco come ho trovato un Diario inedito di Mussolini”

A settant’anni dalla morte, «il più grande statista del secolo» (copyright Gianfranco Fini) sembra emergere anche come il più prolifico scrittore del ‘900: oltre ai 45 volumi della sua Opera Omnia, di Benito Mussolini vanno conteggiati i carteggi con Churchill …

Continua »

 

How CIA is exporting Democracy: torture is the rule

A new set of declassified documents obtained by the ACLU and published by The Guardian continues to shed light on the dark recesses of the CIA’s detention and torture programs during the early years of the U.S. “war on terror.”…

Continua »

La verità su JFK? Sarà pubblicata… CIA permettendo

Sta iniziando il processo per la pubblicazione dei documenti che sono rimasti secretati. Faranno chiarezza sulla morte del presidente Usa?

Matteo Sacchi – dal Giornale del 27/05/2015 il Giornale, ultime notizie

Dallas, 22 novembre 1963. Viene assassinato il presidente John Fitzgerald Kennedy. Per gli …

Continua »

 

«Iron hulls – iron hearts». L’eroismo italiano a el Alamein

Una voce – quella del generale Francescantonio Arena, che immaginiamo ferma ma venata di commozione – comunica che: «Carri armati nemici fatta irruzione a sud dell’Ariete / con ciò Ariete accerchiata. Trovasi circa 5 km nord-est Bir el-Abd. Carri Ariete …

Continua »

Le perversioni degli artisti? Il prezzo della loro grandezza

raquel welch e salvador dali'L’amoralità, anzi l’anti-moralità (ma non necessariamente l’anti-eticità) della perversione è un ottimo propellente per la creazione artistica. E può esserlo in due modi: o come valvola di sfogo da cui espellere le scorie per disintossicarsi, vale a dire come deiezione …

Continua »

 

L’US Air Force diffonde le foto degli UFO: il “Project Blue Book”

Il governo degli Stati Uniti ha recentemente rivelato le sue indagini relative a 12.000 presunti incontri con gli UFO che vanno dal 1947 al 1969. I casi sono stati resi disponibili online, accessibili a chiunque li volesse consultare sotto il …

Continua »

Banner abbonamenti Storia in Rete

L’Europa come l’Impero romano: implosione da natalità zero

Quei razionalisti polemici di Voltaire e Gibbon attribuirono la caduta dell’Impero Romano al disfattismo ispirato dal cristianesimo, atterriti dall’immagine della chiesa dell’Aracoeli e dello sciamare sul Campidoglio di frati salmodianti. Altri sono ricorsi all’insufficienza militare, la sclerosi amministrativa, il benessere, …

Continua »

 

Il 29 maggio a Istanbul, festa della conquista ottomana

Il 29 maggio è per Istanbul una giornata speciale: una giornata di celebrazioni. A essere ricordata non è però la fondazione della nuova Roma, che infatti avvenne l’11 maggio del 330; né la santità del fondatore imperiale Costantino, a cui …

Continua »

Inca, il suicidio di una civiltà in mostra al Quai Branly di Parigi

È il tramonto del 16 novembre 1532. Atahualpa, l’imperatore inca, sta entrando nella piazza di Cajamarca. È uno dei momenti della storia in cui tutto si condensa e si rapprende. I tempi lunghi dei cicli economici, delle mutazioni antropologiche, tecnologiche, …

Continua »

 

Italiani da ricordare: la storia di Balilla e la rivolta di Genova

Il 5 dicembre 1746 a Genova gli austriaci rimasero impantanati con un cannone nel quartiere Portoria. L’ufficiale ordinò alla folla di aiutarli scatenando la rivolta, iniziata appunto con la pietra lanciata dall’undicenne Giovan Battista Perasso.

di Enrico Silvestri dal Giornale …

Continua »

Waterloo 200 anni dopo: la rievocazione della battaglia

IMG_8448Seimila rievocatori in uniforme storica, settantamila spettatori per ciascuna serata, due bivacchi con centinaia di tende, dieci milioni di euro di investimento pubblico immediatamente coperti con la sola vendita dei biglietti, un investimento abbondantemente ripagato dall’enorme indotto creato fra Brussels …

Continua »

 

Roma ricorda Goffredo Mameli nell’anniversario della morte

Roma omaggia Goffredo Mameli (Genova, 5 settembre 1827 – Roma, 6 luglio 1849). Nei giorni che rievocano gli ultimi giorni di vita del giovane patriota, in omaggio alla sua figura, il monumento che ne custodisce il sepolcro in porfido rosso …

Continua »