Ticker powered by SteGaSoft

-

Bombe sull'Italia. In edicola e pdf il nuovo speciale

"Bombe sull'Italia", è in edicola il nuovo speciale di "Storia in Rete". Dedicato a uno dei capitoli più dolorosi della nostra ...

Galli della Loggia: L’identità italiana esiste (ma a sinistra c’è chi dice no)

La nostra Penisola presenta un insieme di caratteri che sono soltanto suoi. Questo non significa che tutto sia uguale a ...

Le migrazioni inesorabili che segnarono la fine dei Neanderthal

La scomparsa dei Neanderthal potrebbe non essere dovuta a un vantaggio evolutivo degli uomini moderni legato a fattori ecologici, biologici ...

Troppi monumenti fascisti!. Prof USA sepolta di pernacchie dal web

L'articolo di Ruth Ben-Ghiat su “The New Yorker” dimostra come ormai il populismo non sia solo più appannaggio della politica, ma ...

M.G. Maglie: In USA decapitano Colombo e l'Italia sta zitta

 Se ce l'avessimo un governo in Italia degno di questo nome, un Presidente della Repubblica che è vivo e si fa ...

Cinque luoghi comuni su Grande Guerra e Regio Esercito

Ufficiali ottusi e incompetenti che mandavano inutilmente a morire i loro uomini; diserzioni di massa e fucilazioni spietate; Caporetto archetipo ...

L'Unione Europea? l'ha fatta nascere la CIA

I servizi segreti americani finanziarono in modo massiccio i leader europei. Indicazioni anche per la creazione dell'euro. I documenti scoperto ...

Bombe sull’Italia. In edicola e pdf il nuovo speciale

Schermata 2019-06-19 alle 12.42.52“Bombe sull’Italia”, è in edicola il nuovo speciale di “Storia in Rete”.

Dedicato a uno dei capitoli più dolorosi della nostra storia, questo speciale – 124 pagine, disponibile in edicola a 9,90 € e in formato PDF a 5,90 – …

Continua »

 

Il mito di Mao Zedong, sopravvissuto al XX secolo

Risultati immagini per mao zedongNel 2024 la Cina comunista supererà i 74 anni di vita dell’ Unione Sovietica e gli storici potrebbero ricordare la rivoluzione cinese dell’ottobre 1949 non solo come più longeva, ma anche come più influente di quella russa dell’ottobre del 1917, …

Continua »

Dieci anni fa moriva Giano Accame. Nel ricordo del figlio il bene che vince sul male

A dieci anni dalla sua scomparsa, pubblichiamo un appassionato ricordo di Giano Accame scritto dal figlio Niccolò. Un grande intellettuale e un maestro vero, che ha anche scritto su “Storia In Rete” e che ci piace ricordare anche attraverso i …

Continua »

 

L’authenticité des restes de la famille du tsar russe Nicolas II confirmée

De nouvelles expertises ont confirmé l’authenticité des restes de la famille du dernier empereur russe Nicolas II qui n’est toujours pas reconnue par l’Église orthodoxe russe.

Da SPUTNIKNEWS del 16 luglio 2018

De nouveaux tests génétiques moléculaires effectués sur les

Continua »

Non si possono graziare gli stragisti dell’Alto Adige

Mentre l’Italia ancora ricorda con una certa soddisfazione la consegna a Ciampino alle nostre autorità del terrorista rosso Cesare Battisti, come un fulmine a ciel sereno irrompe nel dibattito politico un pronunciamento della Procura generale della Repubblica di Brescia che …

Continua »

 

Pubblicati in Russia documenti dell’inizio dell’Operazione Barbarossa

Risultati immagini per operazione barbarossaSul sito del Ministero della Difesa sono stati pubblicati documenti storici che testimoniano l’inizio della Seconda Guerra Mondiale. Tra di essi ci sono il primo ordine di offensiva sovietico e la carta trofeo del piano d’invasione nazista Barbarossa.

da SPUTNIK

Continua »

15 fatti sul sesso che a scuola non insegnano…

Prostitution was legal in the capital, and guidebooks were published and updated every year to help men find the sex worker who was right for them. The guides contained prices, ages, appearance, techniques, reviews, and the sort of activities the women were willing to do (in lurid detail). It was a bit like a mucky version of TripAdvisor.Queste cose a scuola di sicuro i professori non ve le hanno raccontate. Nel 18° secolo l’imperatrice di Russia Caterina la Grande aveva assunto dei ‘solleticatori di piedi. Si eccitava così, come Anna Leopoldovna, che pagava eunuchi e ragazze per …

Continua »

 

Un generale rivela i segreti della “fabbrica dei sensitivi” sovietica

Nei centri di ricerca delle forze dell’URSS e Russia, per 15 anni, segretamente, hanno lavorato sensitivi, che hanno compiuto lavori di ricognizione durante la guerra in Cecenia e nella lotta alla criminalità. Un lavoro simile per vent’anni è stato combattuto

Continua »

Banner abbonamenti Storia in Rete

Achille diventa africano in una serie tv. E in rete scatta la protesta


E’ stato affidato all’attore britannico di origini ghanesi David Gyasi il ruolo dell’eroe greco nella nuova serie Netflix e Bbc«Troy: Fall Of A City». Molti non hanno gradito.

di Chiara Maffioletti dal Corriere della Sera del 24 dicembre 2017

Non …

Continua »

 

Medioevi immaginati e sognati. Fenomenologia de Il Trono di Spade

C’era una volta il Medioevo. Il Medioevo luccicante e colorato erede degli stilemi figurativi vittoriani e preraffaeliti, il Medioevo dei cavalieri e dalle dame da salvare, un’età da molti di noi sognata e fantasticata durante l’infanzia e che, nel corso …

Continua »

Così la riforma di Lutero fece crollare il primato culturale italiano

«Il quinto centenario della celebre affissione delle 95 tesi sulle indulgenze sulla porta della chiesa del castello di Wittenberg è quindi la giusta occasione per cercare di capire chi fu davvero Martin Lutero e per quale via giunse prima alla …

Continua »

 

Charles-Henri Sanson, il maestro della ghigliottina

Luigi Filippo era da poco salito sul trono, quando una macabra curiosità spinse Alexandre Dumas a fare visita al boia Sanson. Sapendo quanto fosse riservato, l’aveva avvicinato col pretesto di comprare una delle sue rinomate pomate contro i reumatismi. Presto …

Continua »

“Napoleone stratega”. Una sontuosa mostra al museo dell’Armée

Risultati immagini per napoleoneLa somptueuse exposition « Napoléon stratège », présentée au musée de l’Armée en partenariat avec Le Figaro Histoire, s’interroge sur le stratège hors pair que fut l’Empereur.

di  da Le Figaro Histoire del 12/04/2018

Napoléon fut stratège jusque …

Continua »

 

Alla riscoperta (genovese) di Carlo Alberto, il “Re nuovo” che sognava una nuova Italia

Un re del Piemonte che sognava di essere Re d’Italia e non ci riuscì. Un re a cavallo di due mondi, un mondo che guardava all’ancien régime e un mondo nuovo che guardava al liberalismo.

di  dal il Giornale, ultime notizie del
Continua »