Alaska, trovato sottomarino scomparso 80 anni fa

4 ottobre

Il sottomarino statunitense USS Grunion, scomparso nelle acque del Pacifico durante la Seconda Guerra Mondiale

Durante la Seconda Guerra Mondiale il sottomarino era sparito nel nulla insieme ai 70 membri dell’equipaggio. Si trattava della sua prima missione. Nell’Oceano Pacifico un gruppo di ricercatori del progetto Lost 52 ha trovato un frammento del sottomarino USS Grunion, affondato durante l’esecuzione della sua prima missione bellica ai tempi della Seconda Guerra Mondiale, scrive Live Sience.

da Risultati immagini per sputniknews del 06 – 08 – 2019

L’estate del 1942 il batiscafo si recò verso le Isole Aleutine, abbatté due motoscafi giapponesi e sulla via del ritorno scomparse. A bordo c’erano 70 persone. Ora sul fondo dell’oceano, vicino alle coste delle Aleutine in Alaska e a una profondità di 820 m, è stata trovata la prua del sottomarino. Il ritrovamento è avvenuto grazie a dispositivi subacquei e avanzati programmi di fotogrammeria dopo molti anni di ricerche. L’USS Grunion non è solo: sono ben 52 i sottomarini scomparsi durante la Seconda Guerra Mondiale e al centro delle ricerche del gruppo Lost 52. Nel 2017 il sottomarino australiano è stato ritrovato dopo 103 anni dalla scomparsa.

Invia ad un amico Invia ad un amico     Stampa questo post Stampa questo post

Lascia un commento

*

* Attenzione: i commenti sono moderati. Storia In Rete si riserva la possibilità di non pubblicare commenti offensivi, lesivi dell'altrui reputazione, o comunque contro le leggi in vigore. In ogni caso, i commenti pubblicato non riflettono necessariamente la linea editoriale di Storia In Rete, che si impegna a stimolare e diffondere un dialogo il più possibile rispettoso di tutte le posizioni.