Italia 150: anche Napoleone III ricordato come “amico d’Italia”

14 novembre

Sul cammino celebrativo del 2011 a Torino si punta a ricordare la figura di Napoleone III, imperatore di Francia, “amico” dell’unificazione dell’Italia. Al centro dell’attenzione “Solferino e San Martino: la battaglia degli imperatori” ricordata in un convegno in programma il 19-20 novembre al Centro Congressi della Regione PIemonte, nel capoluogo piemontese. Due giorni organizzati dall’Associazione Europiemonte con l’Ambasciata francese e il contributo della Regione Piemonte. “Solferino e San Martino” furono le piu’ grandi battaglie dell’800 dopo Lipsia, avvenute nella medesima giornata su un fronte di 15 chilometri e durate in tutto 14 ore. Vi presero parte 230.000 soldati dei quali, secondo la storia, 39.000 rimasero fuori combattimento. A fronteggiarsi gli eserciti degli imperatori Napoleone III e Francesco Giuseppe d’Asburgo e per questo “Solferino e San martino” vennero definite le battaglie degli imperatori. Il convegno intende percorrere gli eventi di un periodo in cui la Francia era un Paese che appoggiava la nascita dell’unita’ d’Italia.

__________________________

inserito su www.storiainrete.com il 14 novembre 2009

Invia ad un amico Invia ad un amico     Stampa questo post Stampa questo post

Lascia un commento

*

* Attenzione: i commenti sono moderati. Storia In Rete si riserva la possibilità di non pubblicare commenti offensivi, lesivi dell'altrui reputazione, o comunque contro le leggi in vigore. In ogni caso, i commenti pubblicato non riflettono necessariamente la linea editoriale di Storia In Rete, che si impegna a stimolare e diffondere un dialogo il più possibile rispettoso di tutte le posizioni.