Home Ultime notizie Tirana, esposto il mitra che uccise il Duce

Tirana, esposto il mitra che uccise il Duce

Ha ancora il numero di serie intatto “Mas modello 1938-F.20830” il mitra calibro 7,65L che uccise il 28 aprile del 1945 Benito Mussolini e Claretta Petacci. L’arma, esposta oggi a Tirana al Museo Storico Nazionale, è ancora in ottime condizioni ed è stata mostrata ai giornalisti dal direttore Moikom Zeqo, dopo la pubblicazione in Italia della lettera di Walter Audisio indirizzata alle autorità albanesi e con la quale inviava in dono l’arma. In Albania, presso l’archivio dello Stato, sono anche custoditi i 4 bossoli rimasti dopo l’esecuzione di Mussolini.

Da «Repubblica.it» del 4 agosto 2004
www.repubblica.it

- Advertisment -

Articoli popolari

Dittatura digitale: ecco come ci stiamo consegnando al mondo delle macchine (e a chi le controlla)

“I mass media soffocano la diversità. Tutto viene a scarseggiare, tranne i dieci libri, i dieci dischi più venduti, i film...

Chiese distrutte tra Francia, Belgio, Inghilterra e Cile

Nel giugno 2020 i lavori di riqualificazione di un collegio universitario a Lille, Alta Francia, raggiungevano oltralpe rilevanza nazionale: oggetto del...

Genocidio armeno: forum a cura di “Arsenale delle idee”, in diretta FB, lunedì 12 ore 19

Lunedì 12 aprile 2021, alle ore 19.00 sulla pagina Fb dell’ Arsenale delle idee il forum: “Armeni: il genocidio negato” a partire dal...

Armeni, il genocidio negato, su Storia in Rete n. 180, aprile 2021

Centinaia di migliaia di morti, forse quasi un milione e mezzo. Un'intera civiltà cancellata dalle terre dove viveva da tremila anni....