Home Ultime notizie Il 2 maggio i primi "cartelli esplicativi" in Alto Adige

Il 2 maggio i primi “cartelli esplicativi” in Alto Adige

notizie-dal-mondo-della-storia1.png (90×90)Il 2 maggio saranno installati i primi cartelli esplicativi agli ossari di Malles e Colle Isarco. Lo ha annunciato il governatore Luis Durnwalder dopo una due giorni a porte chiuse della giunta provinciale. Per quanto riguarda il bassorilievo di Mussolini a cavallo in piazza Tribunale a Bolzano la giunta ha deciso di esporre pubblicamente il 27 e 28 aprile tutti i 489 progetti presentati. Durnwalder non ha escluso che la soluzione potrebbe essere ”la combinazione di due o tre idee”.

Da ANSA del 22 aprile 2011 Prima pagina: Ansa.it

VUOI SAPERNE DI PIU’? LEGGI STORIA IN RETE N° 65

- Advertisment -

Articoli popolari

Fake news prima dell’era social: la stampa e la Guerra del Golfo del ’91

Il 17 gennaio 1991 scattava l'operazione militare "Tempesta nel Deserto" la più grande operazione militare Usa dalla Seconda guerra mondiale. Proprio il 17 gennaio...

Ecco l”ultimo “crimine” del generale Patton

da Barbadillo.it - del 18 marzo 2015 Vorrei denunciare un recente crimine di guerra, ancora una volta a...

Mosca: chiuso il ristorante-kebab dedicato a Stalin

Giuseppe D'Amato per "Il Messaggero" del 14 gennaio 2021 Hanno chiuso il fast food Stal'in, i nostalgici del vecchio regime...

Dalle Foibe all’Esodo. Il nuovo speciale di Storia in Rete in edicola e pdf

In edicola e in PDF è disponibile il nuovo speciale monografico di "Storia in Rete", dedicato alle questioni della frontiera orientale...