Paolina Bonaparte la donna (di marmo) più sensuale

6 luglio

E’ Paolina Bonaparte in Borghese la donna piu’ sensuale dell’arte: lo ha decretato un selezionato campione di italiani che la Fondazione Marilena Ferrari ha chiamato ad esprimersi su un campione di ben 120 opere scelte tra capolavori e lavori meno conosciuti dove la bellezza femminile, grazie alle sapienti mani di pittori e scultori italiani entrati nella storia, raggiunge i suoi piu’ alti livelli.

La ricerca ”gli italiani e la bellezza”, curata dal Censis aveva l’obiettivo di interpretare, attraverso la potenza delle immagini d’arte, il ruolo della bellezza femminile nella societa’ italiana.

Nella ricerca sorprende che ‘’Afrodite al bagno’’ sia arrivata solo settima e tutte le Veneri ‘generose’ siano nella parte alta della classifica: dato che conferma come le forme vere vincono su quelle che i media considerano ‘perfette’.

Da ANSA del 6 luglio 2011 Prima pagina: Ansa.it

_____________________________

Inserito su www.storiainrete.com il 6 luglio 2011

Invia ad un amico Invia ad un amico     Stampa questo post Stampa questo post

Un commento


  1. Trovo veramente che sia molto bella :D
    grandissimo Canova! <3

    Eurocrista

Lascia un commento

*

* Attenzione: i commenti sono moderati. Storia In Rete si riserva la possibilità di non pubblicare commenti offensivi, lesivi dell'altrui reputazione, o comunque contro le leggi in vigore. In ogni caso, i commenti pubblicato non riflettono necessariamente la linea editoriale di Storia In Rete, che si impegna a stimolare e diffondere un dialogo il più possibile rispettoso di tutte le posizioni.