Eliminata la tomba dei genitori di Hitler

31 marzo

notizie-dal-mondo-della-storia1.png (90×90)Nella città austriaca di Leonding è stata liquidata la tomba dei genitori di Adolf Hitler in quanto è diventata un luogo di pellegrinaggio dei neonazisti. Lo ha comunicato la radiotelevisione austriaca ORF con riferimento al sacerdote Kurt Pittertschatscher. La lapide tombale è stata rimossa mercoledi 28 marzo, le spoglie di Aloise e Klara Hitler non sono state esumate.

Robert Eiter, un rappresentante del movimento antifascista, ha raccontato che sul luogo di sepoltura si radunavano sempre più ammiratori di Hitler che lasciavano sulla tomba vari simboli del Terzo Reich. L’iniziativa di eliminare la tomba dei genitori di Adolf Hitler è venuta dagli abitanti locali, dall’organizzazione antifascista e dal comitato per la difesa dei diritti umani di Mauthausen.

Da del 30 marzo 2012

___________________________

Inserito su www.storiainrete.com il 31 marzo 2012

Invia ad un amico Invia ad un amico     Stampa questo post Stampa questo post

Un commento


  1. A quando l’eliminazione della tomba di Stalin, di Mao, di Pol Pot, di Lenin, di O Chi Min et similia? O questi sono stati benefattori dell’Umanità? La stupidità umana non ha limiti.

    Luigi Maria Ventola

Lascia un commento

*

* Attenzione: i commenti sono moderati. Storia In Rete si riserva la possibilità di non pubblicare commenti offensivi, lesivi dell'altrui reputazione, o comunque contro le leggi in vigore. In ogni caso, i commenti pubblicato non riflettono necessariamente la linea editoriale di Storia In Rete, che si impegna a stimolare e diffondere un dialogo il più possibile rispettoso di tutte le posizioni.