Un commento


  1. Sembra che il segretario della regina elena Pietro Masetti abbia trascritto il diario in 5 copie ( quanti erano i figli di re vittorio ) e li abbia poi dati al conte calvi subito dopo la morte della regina elena.
    Siamo sicuri che i figli e gli eredi di re vittorio non conservano entrambi una copia del diario ???

    antonio ferrara

Lascia un commento

*

* Attenzione: i commenti sono moderati. Storia In Rete si riserva la possibilità di non pubblicare commenti offensivi, lesivi dell'altrui reputazione, o comunque contro le leggi in vigore. In ogni caso, i commenti pubblicato non riflettono necessariamente la linea editoriale di Storia In Rete, che si impegna a stimolare e diffondere un dialogo il più possibile rispettoso di tutte le posizioni.