Il QG di Hitler si rifà il look: la “Tana del lupo” sarà museo

25 settembre

Il bunker di Hitler diventerà un museo. La “Tana del Lupo”, che si trova nei boschi Masuri nel nord-est della Polonia, verrà restaurato e diventerà un luogo didattico e di interesse culturale. Un vero e proprio museo della seconda guerra mondiale. A prendere la decisione di far rivivere questi 250 ettari è stato il Ministro della cultura polacco.

Il bunker è stato il quartier generale di Adolf Hitler sul fronte orientale durante la seconda guerra mondiale, dal 24 giugno 1941, due giorni dopo l’aggressione all’Unione Sovietica. Oltre ad essere uno dei luoghi strategici per il dittatore, è passato alla storia perché proprio qui il colonnello Claus von Stauffenberg ha cercato di uccidere Hitler. Quando il 20 luglio 1944 piazzò una valigetta-bomba sotto il tavolo di una riunione. Il quartier generale di Rastenburg fu abbandonato verso la fine del ’44 dinnanzi all’inesorabile avanzata dell’Armata Rossa.

GUARDA LA GALLERIA DI IMMAGINI SU italy

________________________

Inserito il 25 settembre 2012

Invia ad un amico Invia ad un amico     Stampa questo post Stampa questo post

Lascia un commento

*

* Attenzione: i commenti sono moderati. Storia In Rete si riserva la possibilità di non pubblicare commenti offensivi, lesivi dell'altrui reputazione, o comunque contro le leggi in vigore. In ogni caso, i commenti pubblicato non riflettono necessariamente la linea editoriale di Storia In Rete, che si impegna a stimolare e diffondere un dialogo il più possibile rispettoso di tutte le posizioni.