Perù: scoperta tomba reale pre-Inca con 60 mummie

26 luglio

notizie-dal-mondo-della-storia1.png (90×90)Sensazionale scoperta in Peru’ dove una missione archeologica congiunta peruviana e polacca ha rinvenuto un complesso mortuario reale con 60 mummie della cultura Wari, risalente al periodo Pre-Inca. Un ritrovamento “unico”, come ha spiegato l’archeologo Giersz Milosz dell’Universita’ di Varsavia, dal momento che e’ la prima scoperta di una tomba reale appartenente a questa cultura di cui si conosce poco e che ha avuto il suo picco tra il settimo e l’11esimo secolo. La tomba e’ stata individuata nell’area di El Castillo, circa 300 chilometri a nord di Lima: la stanza mortuaria, scavata due metri sotto terra e ricoperta da 33 tonnellate di ghiaia, e’ larga 17 metri quadrati. Al suo interno ospita 60 mummie, in maggioranza donne, tra cui tre principesse, mogli dei leader Wari, poste in piedi, un segno di alto rango secondo gli esperti. I corpi sono adornati con gioielli in oro e argento e circondati da suppellettili, coltelli cerimoniali, pietre scolpite e altri oggetti in buone condizioni e di grande valore culturale.

di Peppe Caridi da MeteoWeb del 29 giugno 2013 

 

Invia ad un amico Invia ad un amico     Stampa questo post Stampa questo post

Lascia un commento

*

* Attenzione: i commenti sono moderati. Storia In Rete si riserva la possibilità di non pubblicare commenti offensivi, lesivi dell'altrui reputazione, o comunque contro le leggi in vigore. In ogni caso, i commenti pubblicato non riflettono necessariamente la linea editoriale di Storia In Rete, che si impegna a stimolare e diffondere un dialogo il più possibile rispettoso di tutte le posizioni.