Vercelli: rubato portone della villa di Cavour

28 ottobre

notizie-dal-mondo-della-storia1.png (90×90) Rubato l’antico portone in legno all’ingresso della residenza estiva appartenuta a Camillo Benso Conte di Cavour. Il portone del palazzo ubicato nel Borgo di Leri, risale alla seconda metà dell’Ottocento ed è finemente intagliato. Non è questa la prima volta che i ladri prendono di mira la casa per la villeggiatura del Conte di Cavour: in passato avevano tentato di rubare un’antica colonna ed alcune mattonelle collocate all’interno.

da YESLive.it del 16 ottobre 2013

Invia ad un amico Invia ad un amico     Stampa questo post Stampa questo post

Lascia un commento

*

* Attenzione: i commenti sono moderati. Storia In Rete si riserva la possibilità di non pubblicare commenti offensivi, lesivi dell'altrui reputazione, o comunque contro le leggi in vigore. In ogni caso, i commenti pubblicato non riflettono necessariamente la linea editoriale di Storia In Rete, che si impegna a stimolare e diffondere un dialogo il più possibile rispettoso di tutte le posizioni.