Perchè l’ANPI non vuole ricordare gli antifascisti infoibati da Tito?

9 febbraio

Istria, Fiume, Dalmazia. Foibe ed esodo. Memorie e amnesie. Il 10 febbraio l’Italia ricorda la tragedia dell’Adriatico “amarissimo”. Una data tonda e fissa ma da sempre poco amata dall’Italia “ufficiale”.

di Marco Valle da Destra.itdel 9 febbraio 2016

Storia in Rete n. 123-124, gennaio-febbraio 2016

3 febbraio

Storia in Rete di gennaio-febbraio è in edicola e pdf!

 

Storia in Rete apre il 2016 con numero monografico tutto dedicato alle questioni giuliano-dalmate: dalla dominazione asburgica alla nascita dei nazionalismi contrapposti, dalla Grande Guerra al Fascismo, dall’occupazione …

L’Unione Europea? l’ha fatta nascere la CIA

26 gennaio

I servizi segreti americani finanziarono in modo massiccio i leader europei. Indicazioni anche per la creazione dell’euro. I documenti scoperto da Joshua Paul, professore della Georgetown university.

di Giuseppe De Lorenzo dal Giornale del 23/01/2016 il Giornale, ultime notizie

È di pochi giorni fa …

Restauro Mausoleo Augusto: offerte irregolari, salta appalto

19 gennaio

Sembrava finalmente fatta, lo scorso ottobre, quando dopo anni di annunci si era aperta la gara per la prima tranche di lavori al Mausoleo di Augusto. Forte dei sei milioni di euro messi a disposizione dalla Fondazione Telecom — in …

La Cia compie 70 anni: una storia con poche luci e molti fallimenti

18 gennaio

Un anniversario importante, 70 anni: è il traguardo cui giunge la Cia, l’agenzia di spionaggio americana per l’estero, considerata a lungo ‘l’ombra del potere’ Usa. Una storia che ha visto la Cia sempre alla ribalta della cronaca, anche se storicamente …

Galli della Loggia: integrare sì, ma senza sensi di colpa

10 gennaio

Quando da molte parti s’invoca verso gli immigrati una politica volta all’integrazione, di che cosa parliamo in realtà? Che cosa intendiamo esattamente? E per cominciare: in che cosa pensiamo che gli immigrati debbano integrarsi? Lo ha detto chiaramente l’altro ieri …

L’enigma di Bose, il non-violento indiano che stava con Hitler

6 gennaio

Nell’agosto 1945, nelle ultime fasi del conflitto mondiale, in un incidente aereo perdeva «ufficialmente» la vita Subhas Chandra Bose, tra i leader più rappresentativi del movimento d’indipendenza indiano insieme al «Mahatma» Gandhi e al primo capo di governo dell’India indipendente, …

Jesse Owens: il vero razzista con lui fu Roosevelt, non Hitler

2 gennaio

«Race», in uscita a febbraio, fedele alla tesi che Jesse raccontò (inascoltato). Smentita dalla figlia Marlene la bugia del Führer che non volle stringergli la mano, fu invece evitato dall’allora presidente Usa Franklin Delano Roosevelt.

di Gaia Piccardi dal Corriere …

La Francia apre al pubblico gli archivi del governo di Vichy

31 dicembre

Vichy è ancora una parola che crea incubi nei francesi, è un tabù con il quale la Francia non ha ancora fatto i conti. Il governo di Vichy, guidato dal generale Philippe Pétain, popolarissimo in Francia, fu regolarmente istituito dal …

“La Pista Inglese”, un’indagine sempre attuale sulla fine del Duce

30 dicembre

Il 2 gennaio, nelle edicole, allegato a “Il Giornale”, sarà possibile trovare l’ottavo volume della monumentale opera di Renzo De Felice su Mussolini e il Fascismo, dedicata a «La guerra civile 1943-54». Allegato al corposo volume del grande storico, i …

 
Spacer