Home Ultime notizie Arriva 'iDante': la Divina Commedia in formato iPad

Arriva ‘iDante’: la Divina Commedia in formato iPad

‘iDante – La Divina Commedia’, primo eBook multimediale in lingua italiana in formato iPad, sarà presentato in anteprima al Salone del Libro di Torino da ‘Il Sole 24 Ore’. In attesa dello sbarco dell’iPad in Europa, previsto a fine maggio, Il Sole 24 Ore gioca d’anticipo e presenta l’opera digitale, disponibile al momento negli Usa in versione bilingue inglese-italiano, presenta caratteristiche tecnologiche e contenuti multimediali particolarmente avanzati.

.

dal Quotidiano Nazionale del 12 maggio 2010 

.

‘iDante – La Divina Commedia’ introduce infatti nello scenario degli eBook un format editoriale innovativo, il Touch eBook, progettato appositamente per la consultazione Touch. Interattività tattile, multimedialità audio e video, fruizione dei contenuti mediante schermate sfogliabili, zoomabili e scrollabili.

Queste le principali caratteristiche dei lettori Touch – il nuovo iPad Apple ma anche iPhone e iPod Touch – utilizzate. Progettato da Carraro Multimedia, il capolavoro di Dante viene riproposto al pubblico italiano e internazionale con un approccio visuale e virtuale: centinaia di immagini interattive e contenuti 3d accompagnano e arricchiscono la lettura dei versi.

_____________________________

inserito su www.storiainrete.com il 13 maggio 2010

- Advertisment -

Articoli popolari

Bellocchio farà il film sul bimbo ebreo “sequestrato” da Pio IX

Steven Spielberg ne aveva perseguito il sogno per diversi anni, ma tre anni fa ha gettato la spugna per la mancanza di...

Non è opportuno ricordare vittorie ed eroi della Marina militare italiana?

di Lorenzo Vita - da "Destra.it" del 29 marzo 2021 Negli anni 50,...

Addio mia bella addio! Riscopriamo l’epopea del nostro Risorgimento

di Alessandro Rivali da Il Sussidiario - 9 maggio 2020 La storia militare in Italia non gode di...

Dittatura digitale: ecco come ci stiamo consegnando al mondo delle macchine (e a chi le controlla)

“I mass media soffocano la diversità. Tutto viene a scarseggiare, tranne i dieci libri, i dieci dischi più venduti, i film...