‘600 e ‘700

Caravaggio graffito: un artista di strada fa rivivere Merisi sui muri

12 agosto

Andrea Ravo Mattoni è un writer ma è anche un pittore e un appassionato conoscitore di Caravaggio che quest’anno ha dato via al suo personale progetto «Recupero del classicismo nel contemporaneo» che si propone di riprodurre in chiave moderna con …

La BCE e l’inquietante precedente del banchiere di Luigi XIV

10 giugno

La scorsa settimana la BCE ha ampliato la sua follia monetaria, spingendo i tassi sui depositi ancor più in basso. Sta estendendo il quantitative easing dal debito sovrano ai bond non-financial investment grade, aumentando il suo ritmo d’acquisto a …

I Borbone di Spagna sul trono grazie a testamento falso?

30 ottobre

Quanto conosciamo del passato prossimo della storia europea? Certo la conoscenza inevitabilmente varierà se si pone la domanda ad un ricercatore professionista o a all’uomo della strada, ma è sorprendente scoprire come ci siano argomenti che hanno effetti anche ai …

Luigi XIV. Quando il Sole si spegne

4 settembre

Profil de Louis XIV en cire, réalisé à partir d'un moulage en 1706.Médiatique avant l’heure, le rite funéraire des Bourbons, scellé il y a trois cents ans lors du décès de Louis XIV, inspire toujours notre manière de rendre hommage aux grands hommes. Récit d’un incroyable moment d’histoire.

di Olivier Le Naire, …

Italiani da ricordare: la storia di Balilla e la rivolta di Genova

5 dicembre

Il 5 dicembre 1746 a Genova gli austriaci rimasero impantanati con un cannone nel quartiere Portoria. L’ufficiale ordinò alla folla di aiutarli scatenando la rivolta, iniziata appunto con la pietra lanciata dall’undicenne Giovan Battista Perasso.

di Enrico Silvestri dal Giornale …

L’Italia del Grand Tour? Arte, lussuria e crimine

22 novembre

Museo a cielo aperto, giardino di delizie, paradiso dei sensi. Ma anche teatro di tragedie elisabettiane, accademia del delitto e sentina di ogni vizio. Per tre secoli l’Italia è stata al centro di un fenomeno unico nella storia culturale europea: …

Il vizio è l’unica virtù: Parigi dedica due mostre a Sade

11 ottobre

«Uccidimi o prendimi come sono, perché io non cambierò», scriveva nel 1783 il carcerato Marchese De Sade a sua moglie. Non aveva mezze misure l’inarrestabile libertino, condannato a molti anni di galera ma incapace di ritrattare sui suoi gusti e …

Il racconto del Cristo Velato nella cappella Sansevero a Napoli

19 agosto

Sole, caldo, un gran movimento di gente apparentemente indaffarata. Spaccanapoli è in fermento, come ogni giorno. Chiedere un’informazione si può, ma… il risultato non è garantito. “Scusi! La cappella Sansevero?” La signora con dei borsoni scuote appena la testa e …

Vita (sentimentale e militare) di un Casanova francese

16 agosto

Allo Chateaubriand che, ragazzo, lo aveva scorto nell’accampamento di Saint-Malo mentre si preparava l’invasione, poi rientrata, dell’isola di Jersey, il duca di Lauzun, «in abito da ussaro, al gran galoppo su un cavallo berbero», apparve come «uno di quegli uomini …

La commedia dell’arte: professionali, quei comici!

1 agosto

La compagnia dei Comici Gelosi in un dipinto di scuola fiamminga, 1580 circa. (Scala Archives)I luoghi comuni e le idee correnti, quelle stesse su cui Flaubert scatenava i suoi micidiali sarcasmi, sembrano avere maggior fortuna proprio quanto più sono superficiali. Della Commedia dell’Arte si pensa come a un teatro (molto) popolare, simpaticamente primitivo e …