Stampa italiana 1

Mosca dedicherà una statua ad Aleksandr Solženicyn

26 maggio

Il Comune di Mosca ha approvato la proposta di installare un monumento allo scrittore e difensore dei diritti civili Aleksandr Solženicyn. L’idea, presentata dal direttore del Centro studi Solženicyn, prevede che si collochi una statua nei giardinetti vicino alla chiesa …

Aldo Ricci: “Ricercatori”? No, spiluccatori di documenti

3 maggio

Uno dei massimi campioni del politicamente corretto e dell’eterna lotta contro il male assoluto (vale a dire il fascismo, secondo la definizione di un ‘esperto’ come Gianfranco Fini), uno di questi campioni, insomma, Corrado Stajano, sabato 29 aprile ha colpito …

L’ultimo affronto al Caduto: dimenticato in una scatola

27 aprile

L'ultimo affronto al milite ignoto: dimenticato in una scatolaAttenti: se trovate un Caduto, rimettetelo subito sotto terra. Riconsegnate il corpo alle stelle alpine, alle primule, alla pace ritrovata dei luoghi dove ha combattuto. Altrimenti, se ne denuncerete la presenza secondo le procedure di legge, lo farete finire in …

Russia: dopo Stalin anche Lenin cresce nei sondaggi

26 aprile

In coincidenza con il centenario del ritorno di Lenin a Pietrogrado (il 16 aprile 1917 secondo il calendario gregoriano, il 4 secondo quello giuliano usato allora in Russia), aumenta la popolarità del leader bolscevico che, con le sue parole, pronunciate …

Persino “l’Unità” inseguiva le lettere tra Churchill e il Duce

31 marzo

Il 7 luglio 1949, l’Unità, organo del Partito comunista italiano, pubblicò, in prima pagina, in posizione di testata e su quattro colonne, un ampio articolo intitolato: «Due inglesi si sono impadroniti di una parte del tesoro di Dongo?».

di Roberto …

Martinelli: “Nel mio film mostro come è morto davvero il Duce”

28 marzo

Mussolini, il regista Renzo Martinelli: "Nel mio film mostro come è morto davvero"L’ appuntamento con il Maestro Renzo Martinelli per questa intervista esclusiva è fissato a metà mattinata in un elegante studio romano. Incontrare un regista come lui, capace di girare film di denuncia in un Paese dove la verità è un …

Dal Gay Detector al Bohemian Grove: ecco i complotti rivelatisi veri

15 marzo

Nell’era delle fake news è difficile distinguere la verità dalla finzione. Propaganda e teorie cospirazioniste esistono da sempre, il problema è che la scienza ci dice che crediamo alle notizie false pur sapendo che lo sono. Talvolta però le più …

L’ossessione dei tedeschi per i fantasmi del Nazionalsocialismo

5 marzo

I tedeschi lo chiamano Vergangenheits-bewältigung, ovvero l’elaborazione del passato e, insieme, il suo superamento. È un qualcosa di onnipresente nella vita quotidiana della Germania, nei programmi scolastici come nelle terze pagine, alla radio come alla tv.

di Stenio Solinas dal …

Bufale in arrivo: attenzione alla nuova biografia di Claretta

1 marzo

Nel 1945 l’editore milanese Lucchi pubblica un resoconto della relazione tra Benito Mussolini e Clara Petacci. In copertina si annunciano «scandalosi particolari». Carta povera. Stampa modesta. Come il racconto. L’autore, Angelo Colleoni, ripercorre la storia del «furioso erotomane» (Mussolini), dalla …

La provocazione: “istituiamo la giornata delle scuse agli infoibatori”

10 febbraio

Giornata del Ricordo 10 febbraioMa aboliamola, questa Giornata del Ricordo. Non perché i martiri delle foibe e gli esuli non meritino il nostro pensiero, ma proprio per evitare loro l’ultimo sfregio. Che senso ha una celebrazione in cui nessuna delle principali cariche …