Stampa italiana 1

Russia: dopo Stalin anche Lenin cresce nei sondaggi

26 aprile

In coincidenza con il centenario del ritorno di Lenin a Pietrogrado (il 16 aprile 1917 secondo il calendario gregoriano, il 4 secondo quello giuliano usato allora in Russia), aumenta la popolarità del leader bolscevico che, con le sue parole, pronunciate …

Persino “l’Unità” inseguiva le lettere tra Churchill e il Duce

31 marzo

Il 7 luglio 1949, l’Unità, organo del Partito comunista italiano, pubblicò, in prima pagina, in posizione di testata e su quattro colonne, un ampio articolo intitolato: «Due inglesi si sono impadroniti di una parte del tesoro di Dongo?».

di Roberto …

Martinelli: “Nel mio film mostro come è morto davvero il Duce”

28 marzo

Mussolini, il regista Renzo Martinelli: "Nel mio film mostro come è morto davvero"L’ appuntamento con il Maestro Renzo Martinelli per questa intervista esclusiva è fissato a metà mattinata in un elegante studio romano. Incontrare un regista come lui, capace di girare film di denuncia in un Paese dove la verità è un …

Dal Gay Detector al Bohemian Grove: ecco i complotti rivelatisi veri

15 marzo

Nell’era delle fake news è difficile distinguere la verità dalla finzione. Propaganda e teorie cospirazioniste esistono da sempre, il problema è che la scienza ci dice che crediamo alle notizie false pur sapendo che lo sono. Talvolta però le più …

L’ossessione dei tedeschi per i fantasmi del Nazionalsocialismo

5 marzo

I tedeschi lo chiamano Vergangenheits-bewältigung, ovvero l’elaborazione del passato e, insieme, il suo superamento. È un qualcosa di onnipresente nella vita quotidiana della Germania, nei programmi scolastici come nelle terze pagine, alla radio come alla tv.

di Stenio Solinas dal …

Bufale in arrivo: attenzione alla nuova biografia di Claretta

1 marzo

Nel 1945 l’editore milanese Lucchi pubblica un resoconto della relazione tra Benito Mussolini e Clara Petacci. In copertina si annunciano «scandalosi particolari». Carta povera. Stampa modesta. Come il racconto. L’autore, Angelo Colleoni, ripercorre la storia del «furioso erotomane» (Mussolini), dalla …

La provocazione: “istituiamo la giornata delle scuse agli infoibatori”

10 febbraio

Giornata del Ricordo 10 febbraioMa aboliamola, questa Giornata del Ricordo. Non perché i martiri delle foibe e gli esuli non meritino il nostro pensiero, ma proprio per evitare loro l’ultimo sfregio. Che senso ha una celebrazione in cui nessuna delle principali cariche …

Quel tesoro dimenticato nel caveau di Bankitalia

5 febbraio

Tesoro 1Quattrocentodiciannove plichi dimenticati nel caveau della Banca d’Italia di Via dei Mille a Roma, dal valore ancora sconosciuto. Al loro interno, tra le altre cose, il tesoro dimenticato di Benito Mussolini. Una commissione interministeriale avrebbe dovuto accertarne il valore e …

I Borbone? 200 anni fa sconfissero i terremoti

20 gennaio

Le nuove terribili scosse di quest’oggi impongono una riflessione fondamentale sulla sicurezza preventiva, e quindi non solo sulla ricostruzione, ma anche sulla chiara volontà di una prevenzione adeguata ed efficace, da parte della politica, del governo, delle istituzioni. Prevenzione che …

“Prendo il cognome di mio padre Pitigrilli”

31 dicembre

Pitigrilli fu a lungo un marchio d’infamia. L’accusa di aver denunciato Cesare Pavese, Leone Ginzburg, Massimo Mila e Carlo Levi all’Ovra, la polizia segreta del duce, cancellò in Italia la sua gloria di scrittore. Ora Pier Maria Furlan, lunga carriera …