XX secolo

La famiglia Gramsci tra il comunismo di Antonio e il fascismo di Mario

12 novembre

La vicenda umana e politica di Antonio Gramsci è universalmente conosciuta in tutto il mondo, anche se, sino a non molti anni fa, di questa vicenda si conosceva solo la vulgata creata a tavolino dall’intelligente e spregiudicato leader del comunismo, …

Quegli italiani-eroi che emigrarono in Messico: un libro ne rievoca l’epopea

14 ottobre

Oltre le stelle di Antonio Valerio Fontana esprime l’italianità, l’ardore e il coraggio dei nostri predecessori. Il libro racconta la vicenda di Marco, giovane veneto e italiano che da bambino assieme a molti italiani fu costretto a trasferirsi in Messico …

De Laurentiis: “Hollywood grande strumento di propaganda. Gli USA hanno boicottato il nostro cinema”

21 settembre

Secondo Aurelio De Laurentiis il cinema italiano venne azzoppato per almeno due volte dagli Stati Uniti: la prima volta, subito dopo la guerra, la seconda volta, con la Legge 1213 che impediva alle nostre Case cinematografiche di realizzare produzioni internazionali …

Strega, rifiutato premio ad honorem a Malaparte

9 luglio

Polemiche allo Strega. I promotori della raccolta di firme per un premio Strega ad honorem a Curzio Malaparte hanno chiesto a Giovanni Solimine, presidente della Fondazione Bellonci, un appuntamento per consegnare le oltre 100 firme e  relative motivazioni dei firmatari, …

Perché l’FBI indagava sui giocatori di D&D negli anni ’90?

24 giugno

Nei documenti, i giocatori di ruolo vengono definiti “armati e pericolosi,” “dall’intelligenza eccezionale” e “sovrappeso e dall’apparenza poco curata.” I documenti dell’FBI consegnati a CJ Ciaramella mostrano che l’agenzia governativa aveva messo sotto indagine un gruppo di giocatori di Dungeons …

“Idealismo e banche trascinarono gli Usa in una guerra non voluta”

22 maggio

Anno 1917. L’anno della svolta della prima guerra mondiale. Per qualche tempo gli Imperi centrali ebbero l’illusione che, essendo la Russia allo sbando, il conflitto potesse volgere a loro favore.

Di Matteo Sacchi dal il Giornale, ultime notizie del 21/05/2017

Ma poi un’altra potenza …

1918. Il tradimento degli Alleati contro l’Italia

8 aprile

Non si erano ancora fermati gli ultimi combattimenti della Grande Guerra, che già gli imperi dell’est e dell’ovest andavano in frantumi. Prima il russo, poi il turco e infine, con uno stillicidio di dichiarazioni d’indipendenza, l’austro-ungarico: il 24 ottobre 1918

Io e l’uomo Plasmon nell’inferno del carcere egiziano

28 febbraio

Sono passate quasi due ore da quando abbiamo lasciato la periferia del Cairo e intorno a noi tutto è diventato color sabbia, quando sento che la macchina svolta a sinistra su una strada secondaria dissestata. Ora costeggiamo un canale zeppo …

Nel tribunale alleato la giustizia dei vincitori fu davvero giusta?

21 febbraio

Il processo di Tokyo iniziò il 3 maggio 1946. I giudici del Tribunale internazionale provenivano da undici Paesi.

di Alessandro Gnocchi da il Giornale, ultime notizie del 19/02/2017

Gli imputati, militari e politici giapponesi, erano ventotto. Pesantissime le accuse: crimini contro la pace; crimini …

La Guerra Segreta: gli uomini della svolta nel 1939-1945

27 gennaio

Richard SorgeLa Seconda guerra mondiale è stata il periodo della storia umana più condizionato dalle informazioni dei servizi segreti. Ogni giorno nelle centrali spionistiche di tutti i paesi che si combattevano senza esclusione di colpi, arrivava una valanga di decriptazioni, dossier, …