Home Nessuna categoria E' stato ricordato adeguatamente il 200° di Cavour?

E’ stato ricordato adeguatamente il 200° di Cavour?

Assieme a Garibaldi è il principale autore dell’Unità d’Italia. Machiavellico, testardo, determinato, lungimirante. Seppe unire le aspirazioni all’indipendenza e alla libertà dei patrioti con le esigenze dinastiche del Piemonte sabaudo, ottenendo la miscela vincente per il Risorgimento. Ma il suo duecentesimo compleanno, a un anno dalle celebrazioni del 2011 sembra essere stata l’ennesima occasione perduta per la memoria storica dell’Italia. E in più, sono in molti a considerare il Conte non un Padre della Patria ma un nemico degli Stati pre-unitari che il Risorgimento ha spazzato via. Voi che ne pensate?

________________________

[poll id=”6″]

________________________

VUOI SAPERNE DI PIU’? LEGGI STORIA IN RETE N° 55


- Advertisment -

Articoli popolari

Cancel culture a San Francisco: il nome di Lincoln resta per evitare una causa

Il direttivo del distretto scolastico di San Francisco il 5 aprile scorso ha votato all'unanimità per annullare la decisione presa a...

Putsch in the USA

Forse non tutti sanno che anche gli U.S.A., negli anni Trenta, hanno rischiato di finire sotto una dittatura militare. La storia...

5 Maggio 1936, Badoglio entra vittorioso in Addis Abeba. L’Etiopia agli occhi dell’Europa di allora

Addis Abeba, 5 Maggio 1936 - Ottantacinque anni fa il Maresciallo Badoglio, “alle ore 16, alla testa delle truppe vittoriose”, entrava in Addis...

Intervista a Messina: “Le stragi dei Savoia? Una leggenda esagerata. E il Meridione fu decisivo nel Risorgimento”

L'autore di "Italiani per forza": "Il Sud partecipò con tutti i ceti sociali" di Luigi Mascheroni da Il Giornale...