Home Risorgimento Esposte a Roma 140 foto a colori: l'Italia dal 1861 al 1935

Esposte a Roma 140 foto a colori: l’Italia dal 1861 al 1935

Sembrano dei quadri impressionisti ma sono in realta’ delle fotografie a colori. Nulla di strano, ma cio’ che colpisce e’ che sono scatti che risalgono ai primi anni del ‘900 e agli ultimi decenni del XIX secolo, precisamente nel periodo compreso tra il 1861 e il 1935, anno in cui inizio’ la diffusione della pellicola fotografica.

.

Da ANSA del 18 novembre 2011 Prima pagina: Ansa.it

.

Da oggi e fino all’8 gennaio le sale di Palazzo Incontro a via dei Prefetti ospiteranno la mostra ‘Italia a colori. 1861-1935′, un viaggio nel passato del nostro Paese e delle nostre citta’ attraverso 140 scatti inediti a colori e mai esposti in Italia, provenienti da collezioni private e da archivi tedeschi, francesi, austriaci e americani.

La mostra e’ stata inaugurata oggi dal presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti, secondo il quale ”e’ uno dei casi di proposta culturale fondata sulla passione e da inserire nei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unita’ d’Italia. E’ come tornare a un i-pad di 100 anni fa – ha aggiunto – sono foto meravigliose che mantengono intatta l’emozione dello scatto e catturano immagini di un Paese che non c’e’ piu”’.

Le foto sono realizzate con tecniche sperimentali, utilizzate gia’ dal 1861 quando a Londra fu presentata nel Royal Institution il primo scatto a colori, realizzato con la tecnica della ‘Trichromia’. Anche i fratelli Lumiere si cimentarono nel 1904 nella riproduzione di foto a colori, brevettando la placca ‘Autochrome’, una lastra in grado di produrre diapositive a colori attraverso granelli colorati.

GUARDA LA GALLERIA DA ANSA.IT

__________________________________

Inserito su www.storiainrete.com il 19 novembre 2011

- Advertisment -

Articoli popolari

Fake news prima dell’era social: la stampa e la Guerra del Golfo del ’91

Il 17 gennaio 1991 scattava l'operazione militare "Tempesta nel Deserto" la più grande operazione militare Usa dalla Seconda guerra mondiale. Proprio il 17 gennaio...

Ecco l”ultimo “crimine” del generale Patton

da Barbadillo.it - del 18 marzo 2015 Vorrei denunciare un recente crimine di guerra, ancora una volta a...

Mosca: chiuso il ristorante-kebab dedicato a Stalin

Giuseppe D'Amato per "Il Messaggero" del 14 gennaio 2021 Hanno chiuso il fast food Stal'in, i nostalgici del vecchio regime...

Dalle Foibe all’Esodo. Il nuovo speciale di Storia in Rete in edicola e pdf

In edicola e in PDF è disponibile il nuovo speciale monografico di "Storia in Rete", dedicato alle questioni della frontiera orientale...