Home Ultime notizie Ex GAP Cavaterra: “abbattere statue fasciste del Foro Italico”

Ex GAP Cavaterra: “abbattere statue fasciste del Foro Italico”

«Lancio un appello al ministro della Difesa Pinotti perché ritrascriva nei libri di scuola la storia della Resistenza, ‘racconti’ quali sono state le nefandezze del Fascismo e soprattutto butti giù, dal Foro Italico, le statue di Mussolini. Possibile che nessuno si vergogni che siano ancora là?». Questo l’appello lanciato da Nando Cavaterra, (già militante dei GAP romani, VIII divisione zona Centocelle, durante la Guerra Civile), intervenendo, il 4 giugno scorso, a Forte Bravetta a Roma alla cerimonia di deposizione di una corona di fiori da parte del sindaco in occasione delle celebrazioni per il 70° anniversario dell’ingresso nella Capitale delle truppe angloamericane.

- Advertisment -

Articoli popolari

Fake news prima dell’era social: la stampa durante la Guerra del Golfo del ’91

Il 17 gennaio 1991 scattava l'operazione militare "Tempesta nel Deserto" la più grande operazione militare Usa dalla Seconda guerra mondiale. Proprio il 17 gennaio...

Ecco l”ultimo “crimine” del generale Patton

da Barbadillo.it - del 18 marzo 2015 Vorrei denunciare un recente crimine di guerra, ancora una volta a...

Mosca: chiuso il ristorante-kebab dedicato a Stalin

Giuseppe D'Amato per "Il Messaggero" del 14 gennaio 2021 Hanno chiuso il fast food Stal'in, i nostalgici del vecchio regime...

Dalle Foibe all’Esodo. Il nuovo speciale di Storia in Rete in edicola e pdf

In edicola e in PDF è disponibile il nuovo speciale monografico di "Storia in Rete", dedicato alle questioni della frontiera orientale...