Home Ultime notizie Firenze, aperta e ispezionata la tomba di Anna Maria Luisa de' Medici

Firenze, aperta e ispezionata la tomba di Anna Maria Luisa de’ Medici

notizie-dal-mondo-della-storia1.png (90×90) E’ stata ispezionata la sepoltura di Anna Maria Luisa de’ Medici, secondogenita del granduca Cosimo III, nata nel 1667 e morta nel 1743, moglie dell’Elettore Palatino e ultima discendente del ramo granducale della dinastia. L’operazione e’ avvenuta a Firenze stamani nella cripta delle Cappelle Medicee, ai piedi del pilastro di sud-ovest, intorno al quale gia’ da ieri era stato allestito il cantiere.
Ad un primo esame visivo, nonostante i danni provocati dall’alluvione del 1966 – “implosione” del coperchio della cassa interna di piombo e strato di detriti sul fondo di questa – lo scheletro dell’Elettrice Palatina e’ apparso in connessione e il corredo con cui venne inumata completo; parte di questo sara’ estratto e avviato al restauro.
Il cantiere e’ stato allestito secondo le direttive dei tecnici dell’Opificio delle Pietre Dure, d’intesa con la Soprintendenza per il Polo Museale Fiorentino, con i responsabili della Soprintendenza per i Beni Architettonici e della Soprintendenza Archeologica Toscana, e rappresentanti della Facolta’ di Medicina e Chirurgia dell’Universita’ di Firenze e dei Rem Museen di Mannheim (Germania) che sono i promotori dell’intera operazione in occasione del 270esimo anniversario della morte dell’Elettrice, che ha lasciato in Germania una profonda impronta.

Da  del 9 ottobre 2012

_______________________

Inserito su www.storiainrete.com il 6 novembre 2012

- Advertisment -

Articoli popolari

Ecco l”ultimo “crimine” del generale Patton

da Barbadillo.it - del 18 marzo 2015 Vorrei denunciare un recente crimine di guerra, ancora una volta a...

Mosca: chiuso il ristorante-kebab dedicato a Stalin

Giuseppe D'Amato per "Il Messaggero" del 14 gennaio 2021 Hanno chiuso il fast food Stal'in, i nostalgici del vecchio regime...

A proposito di Ezra Pound e della sua prigionia (che non fu a Coltano)

Ciclicamente, col passare delle stagioni e con la scomparsa dei sedicenti testimoni oculari, riaffiora, su carta stampata o sul web, la...

E’ sempre stato il Partito socialista il grande problema del PCI

Ho una grande stima di Luciano Canfora come studioso di filologia classica e di storia antica, ma molte volte il Nostro...