Home Ultime notizie Firenze, polemiche sulla morte di Gentile

Firenze, polemiche sulla morte di Gentile

Un consigliere comunale di An, Giovanni Donzelli, chiede la revoca del Fiorino d’oro, massimo riconoscimento del Comune di Firenze, allo storico Giorgio Spini se questi non farà le sue scuse per alcune affermazioni espresse giorni fa durante la celebrazione del 60° della Liberazione della città. Spini, soffermandosi su Gentile, aveva affermato: «Io appartengo alla classe 1916, la classe di italiani che fu mandata in guerra in condizioni abominevoli. E il filosofo, grande filosofo, batteva le mani. Non aggiungo altro. Poi, se gli hanno sparato…». Secondo Donzelli queste dichiarazioni sembrano giustificare l’omicidio di Gentile, per cui chiede che Spini si scusi pubblicamente con la famiglia Gentile, i fiorentini e gli italiani: «Altrimenti chiederò di revocare il Fiorino d’oro».

Da «Avvenire» del 14 agosto 2004
www.avvenire.it

- Advertisment -

Articoli popolari

2003: il mondo in guerra grazie alle fake news di GB e Usa

Un bel film - in programmazione su Sky e Infinity tra gli altri - uscito subito prima della Pandemia e quindi...

Affari segreti all’ombra della Guerra Fredda Usa-Urss (inclusa l’Italia con Pci e Fiat)

L'editore Iduna ha ripubblicato un saggio sorprendente che apre uno scorcio inatteso sui retrosceni dei rapporti Est-Ovest nella seconda parte del...

Irlanda senza pace: ora Londra sfrutta Heaney per celebrare l’occupazione dell’Ulster

Ironia della sorte, dopo esattamente un secolo dalla nascita della Repubblica d’Irlanda, istituita il 6 dicembre 1921 con la firma apposta...

Apologie. Omaggio a Rosa Luxemburg, “Rosa della Libertà”

Chi mi conosce sa che da moltissimi anni non ho più manifestato posizioni di simpatia o di comprensione nei confronti della...