Home Ultime notizie Gli islamici egiziani chiedono di demolire le piramidi

Gli islamici egiziani chiedono di demolire le piramidi

notizie-dal-mondo-della-storia1.png (90×90)Lo sceicco sunnita e presidente del partito islamista Unità Nazionale Abd al-Latif al-Mahmoud ha esortato il presidente egiziano Mohamed Mursi a distruggere le piramidi. Secondo gli islamici “i monumenti della cultura pagana” non hanno senso di esistere sul suolo egiziano. Allo stesso tempo gli attivisti di un movimento per la protezione dei monumenti storici hanno presentato una proposta alla leadership del Paese per creare un fondo per proteggere il patrimonio culturale e storico dalle idee dei radicali islamici.

da logodel 23 luglio 2012

__________________________

Inserito su www.storiainrete.com il 23 luglio 2012

- Advertisment -

Articoli popolari

Irlanda senza pace: ora Londra sfrutta Heaney per celebrare l’occupazione dell’Ulster

Ironia della sorte, dopo esattamente un secolo dalla nascita della Repubblica d’Irlanda, istituita il 6 dicembre 1921 con la firma apposta...

Apologie. Omaggio a Rosa Luxemburg, “Rosa della Libertà”

Chi mi conosce sa che da moltissimi anni non ho più manifestato posizioni di simpatia o di comprensione nei confronti della...

1947: il PCI voleva che l’Italia si tenesse le sue colonie

di Pierluigi Romeo di Colloredo-Mels - da Storia In Rete n. 178 - gennaio-febbraio 2021 Mentre sull’onda dei vandalismi...

PCI 1921-’21. Perché non abbiamo bisogno di una Norimberga per il Comunismo

Cento anni fa nasceva il Partito Comunista Italiano. Lo ricordano non tantissimi, e fra questi soprattutto i nostalgici (pochi) e gli...