Home Stampa italiana 1 Genocidio armeno: forum a cura di "Arsenale delle idee", in diretta FB,...

Genocidio armeno: forum a cura di “Arsenale delle idee”, in diretta FB, lunedì 12 ore 19

Lunedì 12 aprile 2021, alle ore 19.00 sulla pagina Fb dell’ Arsenale delle idee il forum: “Armeni: il genocidio negato” a partire dal numero in edicola di “Storia In Rete”. Partecipano Gianni Arslan, Valentina Karakhanian, Marco Valle, Fabio Andriola, Clemente Ultimo, Daniele dell’Orco, Maurizio Marrone. Moderano Manuela Lamberti e Raffaele Zanon

Storia In Rete n. 180 / aprile 2021 in vendita anche in pdf sull’edicola virtuale di EzPress.it – clicca qui

Il popolo armeno, nel cuore del Caucaso, mentre intorno a noi la vita scorre nella distopica normalità della pandemia, vive una guerra dimenticata. Nell’ indifferenza dell’ Occidente, dell’ Europa, dell’ Italia si combatte e si muore. Una terra antica l’Armenia, ricca di luoghi simbolo che risalgono al 1 secolo d.c., quando s’ insedia una delle prime comunità cristiane al mondo. Mura possenti costruite a difesa dei confini orientali, testimoniamo la millenaria presenza del regno armeno,  vestigia che diventano obbiettivi di distruzione. La cancel culture, che si sta diffondendo come un cancro, colpisce i simboli cristiani armeni, mentre l’ Occidente, l’ Europa, l’ Italia, dove sono presenti importanti luoghi di culto della chiesa armeno cristiana stanno silenziosi ad accettare il massacro. Questo conflitto mostra il volto molle di un Europa senza radici e senza nerbo, che non si pone come argine alla violenza ed accetta che venga cancellata la memoria di un popolo.

Storia In Rete n. 180 (aprile 2021) si può acquistare anche in pdf cliccando qui

- Advertisment -

Articoli popolari

Non è opportuno ricordare vittorie ed eroi della Marina militare italiana?

di Lorenzo Vita - da "Destra.it" del 29 marzo 2021 Negli anni 50,...

Addio mia bella addio! Riscopriamo l’epopea del nostro Risorgimento

di Alessandro Rivali da Il Sussidiario - 9 maggio 2020 La storia militare in Italia non gode di...

Dittatura digitale: ecco come ci stiamo consegnando al mondo delle macchine (e a chi le controlla)

“I mass media soffocano la diversità. Tutto viene a scarseggiare, tranne i dieci libri, i dieci dischi più venduti, i film...

Chiese distrutte tra Francia, Belgio, Inghilterra e Cile

Nel giugno 2020 i lavori di riqualificazione di un collegio universitario a Lille, Alta Francia, raggiungevano oltralpe rilevanza nazionale: oggetto del...