Home Ultime notizie Il ministro della Cultura a Dongo «In questi luoghi la storia è...

Il ministro della Cultura a Dongo «In questi luoghi la storia è viva»

notizie-dal-mondo-della-storia1.png (90×90)Il ministro della Cultura a Dongo «In questi luoghi la storia è viva» Domenica 22 Aprile 2012 Inaugurato il lungolago dove vennero fucilati i gerarchi fascisti «Una simile opera mostra lo spirito laborioso e concreto di questa comunità». Il ministro della Cultura, Lorenzo Ornaghi, ha iniziato così, con un plauso alla tradizione operosa della gente del Lago, il discorso pronunciato all’inaugurazione del nuovo lungolago di Dongo. La cerimonia è andata in scena ieri mattina, alla presenza di moltissimi sindaci comaschi che non si sono lasciati sfuggire l’occasione di incontrare un componente del governo in carica da pochi mesi. A Dongo, tra gli altri , anche il prefetto, Michele Tortora, i consiglieri regionali in carica e il consigliere della Corte dei Conti, Giuliano Sala. Ornaghi ha parlato a lungo del progetto culturale che racchiude anche il nuovo lungolago. Fulcro di questo progetto sarà il Museo della Resistenza, edificio al quale il ministro ha riservato una parte importante del suo discorso. «Si va a studiare un segmento della storia che deve essere ancora in gran parte esplorato, e per molte cose si dovrà attendere ancora che gli animi si raffreddino. Si tratta infatti di argomenti che colpiscono, anche per la forma in cui si svolsero, sofferta e drammatica. Per questo il Museo avrà un valore non soltanto locale ma nazionale, sarà cioè il prototipo per tutte le future realizzazioni di questo tipo.

_____________________

Inserito su www.storiainrete.com il 25 aprile 2012

- Advertisment -

Articoli popolari

Ecco l”ultimo “crimine” del generale Patton

da Barbadillo.it - del 18 marzo 2015 Vorrei denunciare un recente crimine di guerra, ancora una volta a...

Mosca: chiuso il ristorante-kebab dedicato a Stalin

Giuseppe D'Amato per "Il Messaggero" del 14 gennaio 2021 Hanno chiuso il fast food Stal'in, i nostalgici del vecchio regime...

A proposito di Ezra Pound e della sua prigionia (che non fu a Coltano)

Ciclicamente, col passare delle stagioni e con la scomparsa dei sedicenti testimoni oculari, riaffiora, su carta stampata o sul web, la...

E’ sempre stato il Partito socialista il grande problema del PCI

Ho una grande stima di Luciano Canfora come studioso di filologia classica e di storia antica, ma molte volte il Nostro...