Home Storia Antica La mappa interattiva dei luoghi reali dell’Odissea

La mappa interattiva dei luoghi reali dell’Odissea

Un salto nella classicità non fa mai male. Soprattutto se a guidarci c’è una mappa interattiva elaborata da Gisèle Mouzer per Esri (fornitore a livello mondiale di sistemi software Gis), che mostra i viaggi complicati dell’Odissea.

Il poema epico omerico racconta il ritorno (nostos) degli eroi greci dopo la conquista di Troia, in particolare quello di Ulisse/Odisseo (da qui il nome del poema), diretto all’isola di Itaca. Un percorso che avrebbe dovuto richiedere solo poche settimane si trasforma, a causa dell’ostilità degli dei (sui motivi non ci soffermiamo), in un’avventura di dieci anni. In totale, compreso l’assedio a Troia, l’eroe sta lontano da casa per vent’anni. Un tempo molto lungo, tanto che, al suo ritorno, Ulisse/Odisseo sarà riconosciuto solo dal cane Argo.

I luoghi visitati nelle sue peripezie per il Mediterraneo sono fantasiosi e realistici insieme. È difficile individuare sulla cartina la terra dei Ciconi, ad esempio, mentre è più immediato collocare Scilla e Cariddi, cioè lo stretto di Messina.
Sui percorsi di Odisseo e sulle sue tracce storiche si è scritto molto: si è ipotizzato anche che rappresentassero le nuove rotte commerciali in cui i Greci si erano da poco lanciati, con tanto di descrizioni esagerate di luoghi lontani tipiche di marinai e commercianti. Lo stratificarsi dei racconti si sarebbe polarizzato su una figura mitologica estratta di peso dalla tradizione omerica, Odisseo, appunto. Ma sono tutte teorie: seguire sulla cartina i viaggi per mare dell’eroe mantiene un suo fascino anche oggi. Per chi volesse, c’è anche la possibilità di ascoltare, recitati, alcuni versi dell’antichità più o meno per come dovevano essere davvero.

- Advertisment -

Articoli popolari

Fake news prima dell’era social: la stampa e la Guerra del Golfo del ’91

Il 17 gennaio 1991 scattava l'operazione militare "Tempesta nel Deserto" la più grande operazione militare Usa dalla Seconda guerra mondiale. Proprio il 17 gennaio...

Ecco l”ultimo “crimine” del generale Patton

da Barbadillo.it - del 18 marzo 2015 Vorrei denunciare un recente crimine di guerra, ancora una volta a...

Mosca: chiuso il ristorante-kebab dedicato a Stalin

Giuseppe D'Amato per "Il Messaggero" del 14 gennaio 2021 Hanno chiuso il fast food Stal'in, i nostalgici del vecchio regime...

Dalle Foibe all’Esodo. Il nuovo speciale di Storia in Rete in edicola e pdf

In edicola e in PDF è disponibile il nuovo speciale monografico di "Storia in Rete", dedicato alle questioni della frontiera orientale...