Home Ultime notizie La regione Toscana metterà i fondi per il parco di Sant'Anna di...

La regione Toscana metterà i fondi per il parco di Sant’Anna di Stazzema

notizie-dal-mondo-della-storia1.png (90×90)La Regione Toscana interverrà per garantire l’apertura del Museo e Parco della Pace a Sant’Anna di Stazzema, dopo il taglio dei fondi da parte del governo (50 mila euro su 200 mila di costo annuo del parco NdR). Lo ha annunciato il presidente della Regione Enrico Rossi, che questa mattina, nella cittadina della Lucchesia, ha incontrato il sindaco Michele Silicani, Enrico Pieri, superstite e presidente dell’associazione Martiri di Sant’Anna, Carlo Carli, ex parlamentare del Pd, primo firmatario della legge dell’11 dicembre del 2000 che istitui’ il Parco nazionale della pace di Sant’Anna di Stazzema, e Maura Cavallaro, vice presidente della Provincia di Lucca.
.
da ASCA del 10 novembre 2011 Agenzia, Asca, Stampa, Informazione, Giornalismo, Italia, Quotidiana, Notizie, Attualità, Attualita', Cronaca,  Economia, Sport, Spettacolo, politica, Esteri, Società, Societa', Borsa, Cambi, Lotto, Finanza
.
”In un momento di cosi’ grave incertezza per tutti noi, venire a Stazzema, in questi luoghi ricchi dei valori da cui è nata la nostra Costituzione e che stanno alla base del patto che ci unisce come cittadini, è fondamentale – ha detto Rossi -. Sono venuto questa mattina senza spirito polemico, ma per compiere, in rappresentanza delle istituzioni, un atto doveroso di riparazione per l’offesa arrecata da una mancanza del governo, che non credo intenzionale ma che considero ugualmente grave. San’Anna è un luogo sacro, che esige memoria e rispetto. Mi auguro che il governo e il parlamento possano rapidamente rimediare a quanto accaduto”.
La giunta regionale prenderà lunedì prossimo una decisione per sventare la chiusura del Museo.

______________________

Inserito su www.storiainrete.com l’11 novembre 2011

- Advertisment -

Articoli popolari

Fake news prima dell’era social: la stampa e la Guerra del Golfo del ’91

Il 17 gennaio 1991 scattava l'operazione militare "Tempesta nel Deserto" la più grande operazione militare Usa dalla Seconda guerra mondiale. Proprio il 17 gennaio...

Ecco l”ultimo “crimine” del generale Patton

da Barbadillo.it - del 18 marzo 2015 Vorrei denunciare un recente crimine di guerra, ancora una volta a...

Mosca: chiuso il ristorante-kebab dedicato a Stalin

Giuseppe D'Amato per "Il Messaggero" del 14 gennaio 2021 Hanno chiuso il fast food Stal'in, i nostalgici del vecchio regime...

Dalle Foibe all’Esodo. Il nuovo speciale di Storia in Rete in edicola e pdf

In edicola e in PDF è disponibile il nuovo speciale monografico di "Storia in Rete", dedicato alle questioni della frontiera orientale...