Home Medio Evo L'origine medievale dei punti interrogativi ed esclamativi

L’origine medievale dei punti interrogativi ed esclamativi

Vi siete mai chiesti da dove nasce il Punto Interrogativo, il Punto Esclamativo e l’espressione “Mettere i puntini sulle i”? Ebbene…ancora una volta il nostro amico Medioevo, il famoso periodo simbolo dell’ignoranza e della cupezza culturale! Tre pillole molto interessanti da usare in qualsiasi occasione.

di Emiliano Amici da Sguardo sul Medioevo del 31 marzo 2015 Sguardo Sul Medioevo

La storia del Punto Interrogativo
Nel greco antico il punto interrogativo come ora lo utilizziamo per la formulazione della domanda era sostituito dal punto e virgola: il punto interrogativo vero è un’invenzione Medievale (tanto per cambiare) all’epoca in cui erano particolarmente attivi i monaci copisti. Furono proprio loro che, per sottolineare le domande, solevano scrivere a fine frase “qo” che significava “questio” (domanda). Successivamente, per evitare confusione all’interno della frase, il “qo” venne stilizzato trasformando la “q” in una sorta di ricciolo e la “o” in un punto facendo nascere il punto interrogativo (?).

Quaestio.svg

 

Il Punto esclamativo

Anche questo segno molto usato è un’invenzione medievale. Furono sempre i copisti ad inventarlo quando, per sottolineare la gioia o sorpresa, scrivevano a fine frase “io”. Nel tempo la “i” passò sopra la “o” che, anche in questo caso, si trasformò in un punto (!).

Mettere i puntini sulle “i”
Anche questa frequentissima espressione è invenzione dei cosiddetti Secoli Bui. La locuzione è utilizzata quando si vuole puntualizzare una cosa onde evitare equivoci. L’espressione risale agli albori della storia della scrittura ma la “i” era sprovvista di puntino; questo, come è facile immaginare, creava sovente incomprensioni perchè risultava complicato distinguerla dalla “m” e dalla “u”. Proprio in questa circostanza, il puntino sulla “i” si affaccio alla storia con l’obiettivo di facilitare la lettura proprio per evitare errori…ecco perchè “mettere i puntini sulle i” è anche sinonimo di pignoleria e chiarezza.

- Advertisment -

Articoli popolari

Dittatura digitale: ecco come ci stiamo consegnando al mondo delle macchine (e a chi le controlla)

“I mass media soffocano la diversità. Tutto viene a scarseggiare, tranne i dieci libri, i dieci dischi più venduti, i film...

Chiese distrutte tra Francia, Belgio, Inghilterra e Cile

Nel giugno 2020 i lavori di riqualificazione di un collegio universitario a Lille, Alta Francia, raggiungevano oltralpe rilevanza nazionale: oggetto del...

Genocidio armeno: forum a cura di “Arsenale delle idee”, in diretta FB, lunedì 12 ore 19

Lunedì 12 aprile 2021, alle ore 19.00 sulla pagina Fb dell’ Arsenale delle idee il forum: “Armeni: il genocidio negato” a partire dal...

Armeni, il genocidio negato, su Storia in Rete n. 180, aprile 2021

Centinaia di migliaia di morti, forse quasi un milione e mezzo. Un'intera civiltà cancellata dalle terre dove viveva da tremila anni....