Home Ultime notizie Morto l'ultimo veterano dell'Armata Rossa della presa del Reichstag

Morto l’ultimo veterano dell’Armata Rossa della presa del Reichstag

E’ morto a San Pietroburgo l’ultimo militare russo rimasto in vita che partecipò alla presa del Reichstag a Berlino, nel maggio 1945. Si chiamava Nikolai Mikhailov Vielaliev e aveva 93 anni. Durante la Seconda Guerra mondiale il soldato era un tenente dell’Armata Rossa, del 756/0 reggimento, quello che dopo l’assalto riuscì ad entrare nel Parlamento tedesco. Il militare era nato nella regione di Tver, a nord di Mosca, da una famiglia di contadini. Dopo la guerra aveva continuato il servizio militare nella flotta dell’Oceano Pacifico e poi per 40 anni aveva lavorato nella fabbrica ‘Bandiera rossa’. Fino all’ultimo giorno della sua vita ha dedicato il suo tempo al lavoro storico-patriottico con i più giovani.

da ANSA del 9 dicembre 2015

 

VUOI SAPERNE DI PIU’ SULLO SCONTRO FRA HITLER E STALIN? LEGGI STORIA IN RETE n. 121-122!!

- Advertisment -

Articoli popolari

Ecco l”ultimo “crimine” del generale Patton

da Barbadillo.it - del 18 marzo 2015 Vorrei denunciare un recente crimine di guerra, ancora una volta a...

Mosca: chiuso il ristorante-kebab dedicato a Stalin

Giuseppe D'Amato per "Il Messaggero" del 14 gennaio 2021 Hanno chiuso il fast food Stal'in, i nostalgici del vecchio regime...

A proposito di Ezra Pound e della sua prigionia (che non fu a Coltano)

Ciclicamente, col passare delle stagioni e con la scomparsa dei sedicenti testimoni oculari, riaffiora, su carta stampata o sul web, la...

E’ sempre stato il Partito socialista il grande problema del PCI

Ho una grande stima di Luciano Canfora come studioso di filologia classica e di storia antica, ma molte volte il Nostro...