Home Napoleone & C. Napoleone all'Elba: rievocato Buonaparte 200 anni dopo

Napoleone all’Elba: rievocato Buonaparte 200 anni dopo

Tanti turisti e abitanti del posto hanno assistito alla rievocazione dello sbarco di Napoleone all’Isola d’Elba. Una data storica, quella del 4 maggio 1814: duecento anni dopo, decine di figuranti in costume storico hanno rappresentato lo sbarco insieme appunto a Napoleone. L’Elba fu l’esilio dell’imperatore dopo la sconfitta nella battaglia di Lipsia e l’accordo di Fointainbleau che affidò proprio all’imperatore sconfitto il Principato dell’Isola d’Elba.

da La Nazione del 5 maggio 2014 

Come avvenne due secoli fa, anche nella ricostruzione Napoleone e’ arrivato in darsena a bordo di un brigantino, ha salutato le autorita’ e poi si e’ diretto verso la chiesa della Misericordia e il palazzo comunale della Biscotteria.

Le celebrazioni sono iniziate con il concerto della corale francese Les Baladins de la Chanson, e proseguiranno per tutta l’estate con mostre, convegni, spettacoli, mercati, concerti, gare veliche, proiezioni
cinematografiche e fuochi d’artificio.

L’ultimo appuntamento e’ in programma il 26 febbraio 2015 con una festa in ricordo del grande evento organizzato da Napoleone per la popolazione dell’isola, al fine di distrarre guardie inglesi e imbarcarsi nuovamente per la Francia, dove sarebbe approdato il primo marzo per riprendere il potere: l’avvio della riscossa dei ‘Cento giorni’ conclusa con la sconfitta di Waterloo.

VUOI SAPERNE DI PIU’? LEGGI STORIA IN RETE!!

Speciale n. 2 "Napoleone. Battaglie, uomini e amori di una vita straordinaria"

 

 

- Advertisment -

Articoli popolari

“I capelli sono vita e sono morte”. Le acconciature nel Medioevo

Marino Pagano per “Libero quotidiano” Medioevo, sempre ed ancora medioevo. Medioevo nella testa, se si vuole, sui capelli. Così...

Semmelweis: il medico che voleva salvare le mamme. E che fu cacciato dai suoi colleghi

A Vienna Filippo Semmelweis, medico ungherese di metà Ottocento, capì per primo che una maggiore igiene di chirurghi e ostetrici poteva evitare...

Coppa Volpi, quest’anno a Venezia niente polemiche

Quest’anno il conte Volpi di Misurata ha potuto dormire sonni tranquilli. L’industriale governatore della Tripolitania dal 1921 al 1925, e poi...

“Ogni riferimento è puramente casuale”. Ecco perché i Cingolani odiano la Storia

Il processo dura da decenni, ma motus in fine velocior, per cui non ci stupiamo se ora ciò che prima veniva solo...