Home Ultime notizie Nella ex Germania Est i detenuti costretti a donare sangue

Nella ex Germania Est i detenuti costretti a donare sangue

Nell’ex Ddr i detenuti venivano obbligati a donare il sangue o a lavorare per le fabbriche della Germania Ovest. Lo ha rivelato Report Mainz, programma del primo canale pubblico tedesco Ard, secondo il quale l’ex Germania comunista, sull’orlo del fallimento, alla metà degli Anni Ottanta rivendeva in Germania Ovest il sangue dei prigionieri.
Il programma, che cita dei rapporti della Stasi, la temuta polizia segreta della defunta Repubblica democratica tedesca, afferma inoltre che la Croce Rossa bavarese acquistò il sangue tramite un intermediario svizzero. Intervistata dall’Ard, la Croce rossa bavarese ha confermato di avere comprato del sangue proveniente dall’ex Ddr negli Anni Ottanta.

Dal Giornale del 15 gennaio 2014 il Giornale, ultime notizie

- Advertisment -

Articoli popolari

Dittatura digitale: ecco come ci stiamo consegnando al mondo delle macchine (e a chi le controlla)

“I mass media soffocano la diversità. Tutto viene a scarseggiare, tranne i dieci libri, i dieci dischi più venduti, i film...

Chiese distrutte tra Francia, Belgio, Inghilterra e Cile

Nel giugno 2020 i lavori di riqualificazione di un collegio universitario a Lille, Alta Francia, raggiungevano oltralpe rilevanza nazionale: oggetto del...

Genocidio armeno: forum a cura di “Arsenale delle idee”, in diretta FB, lunedì 12 ore 19

Lunedì 12 aprile 2021, alle ore 19.00 sulla pagina Fb dell’ Arsenale delle idee il forum: “Armeni: il genocidio negato” a partire dal...

Armeni, il genocidio negato, su Storia in Rete n. 180, aprile 2021

Centinaia di migliaia di morti, forse quasi un milione e mezzo. Un'intera civiltà cancellata dalle terre dove viveva da tremila anni....