Home Ultime notizie Norimberga, acquerello di Hitler venduto all'asta: 130mila euro

Norimberga, acquerello di Hitler venduto all’asta: 130mila euro

Un acquerello dipinto da Hitler (Ansa)Un acquerello dipinto da Adolf Hitler cento anni fa esatti è stato venduto all’asta a un compratore anonimo per 130 milaeuro. Lo ha annunciato la casa d’asta Weidler che ha organizzato la vendita a Norimberga. Realizzato nel 1914, il dipinto – 28 per 22 centimetri – rappresenta il municipio di Monaco ed è stato messo in vendita da due anziane sorelle, il cui nonno aveva acquistato la tela nel 1916. Nei suoi anni giovanili, Hitler aveva cercato di iscriversi all’Accademia di Belle Arti di Vienna ma la sua candidatura era stata bocciata. Le grandi case d’aste rifiutano solitamente di proporre le opere di Hitler, che tuttavia vengono normalmente battute a prezzi notevoli.

- Advertisment -

Articoli popolari

Dittatura digitale: ecco come ci stiamo consegnando al mondo delle macchine (e a chi le controlla)

“I mass media soffocano la diversità. Tutto viene a scarseggiare, tranne i dieci libri, i dieci dischi più venduti, i film...

Chiese distrutte tra Francia, Belgio, Inghilterra e Cile

Nel giugno 2020 i lavori di riqualificazione di un collegio universitario a Lille, Alta Francia, raggiungevano oltralpe rilevanza nazionale: oggetto del...

Genocidio armeno: forum a cura di “Arsenale delle idee”, in diretta FB, lunedì 12 ore 19

Lunedì 12 aprile 2021, alle ore 19.00 sulla pagina Fb dell’ Arsenale delle idee il forum: “Armeni: il genocidio negato” a partire dal...

Armeni, il genocidio negato, su Storia in Rete n. 180, aprile 2021

Centinaia di migliaia di morti, forse quasi un milione e mezzo. Un'intera civiltà cancellata dalle terre dove viveva da tremila anni....