Home Ultime notizie Pio XII: «Vescovi tedeschi, è bene criticare Hitler»

Pio XII: «Vescovi tedeschi, è bene criticare Hitler»

«Le prediche del vescovo Clemens August von Galen procurano anche a noi, sulla via del dolore che percorriamo insieme con i cattolici tedeschi, conforto e soddisfazione». Con queste parole Pio XII commentò, il 30 settembre 194,1 l’attacco frontale sferrato da von Galen al regime nazista, e aggiunse: «I confratelli che intervengono con un tale coraggio troveranno sempre in noi appoggio». Questa vicenda è raccontata dal mensile «30Giorni», diretto da Giulio Andreotti, che pubblica per la prima volta integralmente in italiano tre lettere scritte da Pio XII in tedesco ai vescovi tedeschi in difesa di von Galen. Nelle missive, conservate negli archivi vaticani, Pio XII elogiò l’operato anti-hitleriano della Chiesa tedesca, pur invitando a una «doverosa cautela» per evitare nuove persecuzioni contro il clero cattolico.

Da «Avvenire» del 29 agosto 2004
www.avvenire.it

- Advertisment -

Articoli popolari

Apologie. Omaggio a Rosa Luxemburg, “Rosa della Libertà”

Chi mi conosce sa che da moltissimi anni non ho più manifestato posizioni di simpatia o di comprensione nei confronti della...

1947: il PCI voleva che l’Italia si tenesse le sue colonie

di Pierluigi Romeo di Colloredo-Mels - da Storia In Rete n. 178 - gennaio-febbraio 2021 Mentre sull’onda dei vandalismi...

PCI 1921-’21. Perché non abbiamo bisogno di una Norimberga per il Comunismo

Cento anni fa nasceva il Partito Comunista Italiano. Lo ricordano non tantissimi, e fra questi soprattutto i nostalgici (pochi) e gli...

Ufo, la Cia svela migliaia di dossier governativi

di Roberto Vivaldelli - da Il Giornale del 15/01/2021 Migliaia di documenti declassificati della Cia sui cosiddetti Ufo - oggetti...