Home Ultime notizie Pio XII: «Vescovi tedeschi, è bene criticare Hitler»

Pio XII: «Vescovi tedeschi, è bene criticare Hitler»

«Le prediche del vescovo Clemens August von Galen procurano anche a noi, sulla via del dolore che percorriamo insieme con i cattolici tedeschi, conforto e soddisfazione». Con queste parole Pio XII commentò, il 30 settembre 194,1 l’attacco frontale sferrato da von Galen al regime nazista, e aggiunse: «I confratelli che intervengono con un tale coraggio troveranno sempre in noi appoggio». Questa vicenda è raccontata dal mensile «30Giorni», diretto da Giulio Andreotti, che pubblica per la prima volta integralmente in italiano tre lettere scritte da Pio XII in tedesco ai vescovi tedeschi in difesa di von Galen. Nelle missive, conservate negli archivi vaticani, Pio XII elogiò l’operato anti-hitleriano della Chiesa tedesca, pur invitando a una «doverosa cautela» per evitare nuove persecuzioni contro il clero cattolico.

Da «Avvenire» del 29 agosto 2004
www.avvenire.it

- Advertisment -

Articoli popolari

Cofrancesco: sulla Storia del ‘900 è gara a chi la spara più grossa…

di Dino Cofrancesco dal Huffington Post del 30 gennaio 2021 Il dovere della memoria nel nostro paese ―...

Cancel culture a San Francisco: il nome di Lincoln resta per evitare una causa

Il direttivo del distretto scolastico di San Francisco il 5 aprile scorso ha votato all'unanimità per annullare la decisione presa a...

Putsch in the USA

Forse non tutti sanno che anche gli U.S.A., negli anni Trenta, hanno rischiato di finire sotto una dittatura militare. La storia...

5 Maggio 1936, Badoglio entra vittorioso in Addis Abeba. L’Etiopia agli occhi dell’Europa di allora

Addis Abeba, 5 Maggio 1936 - Ottantacinque anni fa il Maresciallo Badoglio, “alle ore 16, alla testa delle truppe vittoriose”, entrava in Addis...