Home Stampa italiana 2 Predappio: scritte infamanti sulla tomba di Mussolini

Predappio: scritte infamanti sulla tomba di Mussolini

Il 27 novembre scorso la tomba di Benito Mussolini è stata presa di mira da un gruppo di vandali. Questa mattina finistre, porte e muri del cimitero di San Cassiano di Predappio sono statI ritrovati imbrattati con scritte infamanti. “Fascismo e clero complici corrotti”, “L’unico fascista buono è quello morto” e “Fascisti assassini a morte”, sono le tre frasi impresse con la vernice sulla tomba di Mussolini. A scoprirle è stato il custode, Vittorio Mughini. La tomba è stata ripulita. Sul fatto indagano i carabinieri e gli agenti della Digos.

da il Resto del Carlinodel 27 novembre 2011

_____________________________

Inserito su www.storiainrete.com il 28 novembre 2011

- Advertisment -

Articoli popolari

Irlanda senza pace: ora Londra sfrutta Heaney per celebrare l’occupazione dell’Ulster

Ironia della sorte, dopo esattamente un secolo dalla nascita della Repubblica d’Irlanda, istituita il 6 dicembre 1921 con la firma apposta...

Apologie. Omaggio a Rosa Luxemburg, “Rosa della Libertà”

Chi mi conosce sa che da moltissimi anni non ho più manifestato posizioni di simpatia o di comprensione nei confronti della...

1947: il PCI voleva che l’Italia si tenesse le sue colonie

di Pierluigi Romeo di Colloredo-Mels - da Storia In Rete n. 178 - gennaio-febbraio 2021 Mentre sull’onda dei vandalismi...

PCI 1921-’21. Perché non abbiamo bisogno di una Norimberga per il Comunismo

Cento anni fa nasceva il Partito Comunista Italiano. Lo ricordano non tantissimi, e fra questi soprattutto i nostalgici (pochi) e gli...