Home Ultime notizie Spagna: "ritirate decorazioni Franco, Mussolini e Hitler"

Spagna: “ritirate decorazioni Franco, Mussolini e Hitler”

L’Associazione spagnola per il recupero della memoria storica Armh ha inoltrato una domanda al governo di Jose Luis Zapatero affinche ritiri in forma simbolica le decorazioni che il dittatore Francisco Franco concesse ad Adolf Hitler e Benito Mussolini il primo ottobre 1937. Secondo quanto riporta oggi la stampa spagnola, l’Armh chiede al governo socialista di attuare una politica di inabilitazione simbolica e di ritirare i riconoscimenti dati da Franco a quanti causarono tanti danni a cittadine e cittadini spagnoli. Franco condecorati con i titoli di Grande Cavaliere e Collare del Grande Ordine Imperiale delle Frecce Rosse, secondo il testo pubblicato nella gazzetta ufficiale spagnola come segno leale e fermo dell’amicizia dei due dittatori nella Crociata. Questa decorazione fu concessa solo a Mussolini, Hitler e Vittorio Emanuele III.
Per argomentare la loro domanda, l’associazione ricorda che negli ultimi mesi molti comuni stanno procedendo al ritiro simbolico degli onori concessi a Franco e ai suoi generali. Nel dicembre del 2007 il parlamento spagnolo ha approvato una Legge sulla memoria storica per cancellare i simboli o nomi franchisti da città ed edifici pubblici e per facilitare le compensazioni ad alcune cetgorie di vittime del franchismo. La legge ha provocato accese polemiche in Spagna, come pure e accaduto per l’indagine sulle vittime del dittatore durante la guerra civile aperta lo scorso settembre dal magistrato Baltasar Garzon ma successivamente paralizzata su richiesta della procura.

- Advertisment -

Articoli popolari

Fake news prima dell’era social: la stampa e la Guerra del Golfo del ’91

Il 17 gennaio 1991 scattava l'operazione militare "Tempesta nel Deserto" la più grande operazione militare Usa dalla Seconda guerra mondiale. Proprio il 17 gennaio...

Ecco l”ultimo “crimine” del generale Patton

da Barbadillo.it - del 18 marzo 2015 Vorrei denunciare un recente crimine di guerra, ancora una volta a...

Mosca: chiuso il ristorante-kebab dedicato a Stalin

Giuseppe D'Amato per "Il Messaggero" del 14 gennaio 2021 Hanno chiuso il fast food Stal'in, i nostalgici del vecchio regime...

Dalle Foibe all’Esodo. Il nuovo speciale di Storia in Rete in edicola e pdf

In edicola e in PDF è disponibile il nuovo speciale monografico di "Storia in Rete", dedicato alle questioni della frontiera orientale...