Archivio: ‘ 1945 ’

Guai ai vinti: le violenze alleate in Germania in un nuovo libro

28 luglio

I tedeschi, si sa, hanno tutte le colpe, da sempre: oggi sono i feroci custodi dell’euro, mentre ieri erano i Barbari che combatterono contro Roma, i Lanzichenecchi che la saccheggiarono, gli Unni che ci sconfissero a Caporetto, e i Nazisti …

Documentari: sulla BBC2 inglese “1945: The Savage Peace”

2 giugno

“Enjoy the war, for the peace will be savage,” was apparently a macabre joke circulating in the German military towards the end of World War Two. Peter Molloy’s searing documentary, 1945: The Savage Peace, showed us just how prescient it …

1945: lo stupro di massa delle donne tedesche da parte alleata

28 aprile

Si les viols massifs de femmes allemandes étaient relativement connus, les recherches de l’historienne allemande Miriam Gebhardt, montrent que les Français, les Américains et les Britanniques pourraient avoir violé 270 000 femmes allemandes.

di Perubu da fdesouche del 12 aprile …

Da Hiroshima a Cuba all’Iran. Sotto l’ombra atomica…

6 agosto

Il 6 agosto, anniversario del bombardamento atomico su Hiroshima, dovrebbe essere un giorno di riflessione non solo sui terribili fatti del 1945, ma anche su ciò che quei fatti hanno svelato: gli esseri umani, nella loro scrupolosa ricerca di nuovi …

I partigiani accusati di genocidio davanti alla Corte dell’Aia

13 marzo

La malinconica profezia espressa da Piero Buscaroli nel suo bel libro, Dalla parte dei vinti (Mondadori) secondo la quale la memoria degli sconfitti del 1945 sarebbe stata per sempre condannata all’oblio non si avvererà. Luis Moreno Ocampo, procuratore capo della …

Giappone: reduce dichiarato sopravvissuto a due Bombe A

6 aprile

In Giappone l’amministrazione comunale di Hiroshima ha riconosciuto ad un anziano reduce, Tsutomu Yamaguchi, la condizione “hibakusha” (superstite), ovvero il diritto di definirsi “sopravvissuto al bombardamento nucleare”. Nulla di straordinario – gli hibakusha sono circa 260 mila – se non …

«Riaprite l’inchiesta sull’uccisione del Duce»

7 marzo

«L’indagine sull’uccisione di Benito Mussolini va riaperta. E lo chiederemo formalmente al Tribunale di Como». Luciano Randazzo, avvocato del nipote del duce, Guido Mussolini, sembra non avere dubbi. E, ieri sera, ha annunciato di aver ritrovato in America i documenti …