Archivio: ‘ Brigate Rosse ’

I brigatisti di via Fani: liberi e garruli

17 marzo

Risultati immagini per aldo moroDei responsabili della strage di via Fani, quattordici brigatisti rossi che il 16 marzo 1978 uccisero sparando novantuno colpi (quarantacinque a bersaglio) i cinque uomini della scorta di Aldo Moro, nessuno è in carcere. Barbara Balzerani scrive garrula sui social: …

Il caso Moro e i misteri irrisolti a 39 anni dal rapimento

19 marzo

Sospetti, incongruenze, coincidenze. Dall’auto usata dai brigatisti, fino alle modalità del delitto, passando per il ruolo dei servizi segreti: sul sequestro e omicidio del leader della Dc rimangono tantissimi nodi da sciogliere.

di Massimo Del Papa da del 16 marzo …

Caso Moro, i misteri e le risposte non date alla vedova

18 marzo

l ritrovamento del cadavere di Aldo Moro in via Caetani, il 9 maggio del 1978 (foto Jpeg)«Posso soltanto dirle che nel 1978 lo Stato era assolutamente impreparato rispetto a emergenze di quel tipo. Non sapeva quasi niente della realtà del terrorismo». Peccato che quando sequestrarono Aldo Moro uccidendo i cinque agenti di scorta, le Brigate rosse …

Così i servi del terrore uccisero Calabresi, servitore dello Stato

25 dicembre

Per gentile concessione dell’editore, pubblichiamo la prefazione di Marcello Veneziani al libro “Gli anni spezzati. Il Commissario. Luigi Calabresi Medaglia d’Oro” (Ares, pagg. 216, euro 14,80; in libreria dal 28 dicembre) firmato dal giornalista e storico Luciano Garibaldi.

di Marcello …

Bernabei: dalla RaiTV a Mattei e Moro. 60 anni di storia italiana

29 aprile

Il posto delle fragole di Ettore Bernabei, novant’anni a maggio, quercia del 1921 indisponibile a perdere le foglie, è una casa in campagna al confine tra il Lazio e l’Abruzzo. È qui, in faccia all’A24, con il vento che accarezza …

Strage di Bologna: una mano palestinese dietro la bomba?

3 agosto

Strage di Bologna, i soccorsiDopo trent’anni un’altra verità viene a galla. Ore 10,25 del 2 agosto 1980, una violenta esplosione semina morte e distruzione alla stazione di Bologna. E fu subito strage fascista. Ma nuovi documenti aprono spiragli diversi dalle conclusioni giudiziarie. Indubbi i …

Moro, nel gennaio ’78 gli USA ipotizzarono una “covert action”

26 ottobre

I servizi inglesi seppero, nei primi giorni del 1978, che l’amministrazione americana guidata dal democratico Jimmy Carter stava prendendo in seria considerazione di attuare in Italia una ‘covert action’, una operazione segreta per ‘spaccare il Pci (”split the Pc”) affinché

«Tutti sapevano di via Gradoli» dice pentito della ‘ndrangheta

24 settembre

«Tutti sapevano di via Gradoli». Francesco Fonti, il pentito della ‘ndrangheta che ha permesso di individuare le “navi dei veleni” nei fondali della Calabria, fa nuove clamorose rivelazioni. Stavolta sul caso Moro, l’ex presidente della Dc sequestrato e ucciso dalle …

Storia In Rete n° 43, maggio 2009

6 maggio

Mentre tutta la stampa è intenta a ricordare i tanti disastri che hanno colpito l’Italia prima del terremoto de L’Aquila, Storia in Rete di maggio decide di parlare delle ricostruzioni che gli italiani hanno compiuto – e brillantemente – a …

Storia In Rete n° 6, aprile 2006

7 settembre

Nel sesto numero, aprile 2006, la copertina è andata al difficile rapporto tra Storia e cinema, un tema riproposto dal grande battage che ha accompagnato le prime puntate del serial anglo-americano “Roma” e trasmesso da RAI Due. Grazie ad un’intervista …