Archivio: ‘ Cinema ’

I social non dimenticano chi è stato ammazzato con la sola colpa di essere italiano

10 dicembre

Risultati immagini per Rosso IstriaLa foto in bianco e nero sbiadita dal tempo è sempre sulla mia scrivania. Il nonno Ezechiele con un fiume di capelli neri tiene in braccio Grazia, mia madre, appena nata.

Di Fausto Biloslavo dal il Giornale, ultime notizie dell’8/12/2018

Vuoi saperne di più

De Laurentiis: “Hollywood grande strumento di propaganda. Gli USA hanno boicottato il nostro cinema”

21 settembre

Secondo Aurelio De Laurentiis il cinema italiano venne azzoppato per almeno due volte dagli Stati Uniti: la prima volta, subito dopo la guerra, la seconda volta, con la Legge 1213 che impediva alle nostre Case cinematografiche di realizzare produzioni internazionali …

“Dunkirk” contro “Mediterraneo”. I patrioti e i cialtroni

6 settembre

Smarrimento e vuoto. Questa è la sensazione che oggi pomeriggio mi ha accompagnato, dopo la visione del film Dunkirk, di Christopher Nolan. La pellicola è certamente bella, molto coinvolgente ed empatica, con un ritmo molto serrato, ma a me ha …

Hollywood, è guerra di film sul genocidio armeno

24 aprile

Negli Stati Uniti, grazie all’uscita molto ravvicinata di due drammi di guerra a tinte melò con attori hollywoodiani, si torna a parlare del genocidio armeno. Da una parte c’è The promise di Terry George (Hotel Rwanda), con Christian Bale e …

Martinelli: “Nel mio film mostro come è morto davvero il Duce”

28 marzo

Mussolini, il regista Renzo Martinelli: "Nel mio film mostro come è morto davvero"L’ appuntamento con il Maestro Renzo Martinelli per questa intervista esclusiva è fissato a metà mattinata in un elegante studio romano. Incontrare un regista come lui, capace di girare film di denuncia in un Paese dove la verità è un …

Da Rasputin a Hollywood: così nacque il “ogni riferimento è puramente casuale”

2 gennaio

Quasi ogni film recente finisce con una variazione di questa dichiarazione: «E’ un lavoro di finzione. Qualsiasi riferimento a fatti o persone, vive o morte, è puramente casuale». Per questo bisogna ringraziare indirettamente Grigori Rasputin, il mistico russo e consigliere …

La Germania della disfatta nel 1945 arriva sul grande schermo

2 marzo

Uscirà il 24 marzo in Italia il film tedesco-danese Land of Mine (Terreno minato), con il titolo Sotto la sabbia. Il regista è il danese Martin Zanvliet, e gli attori sono anch’essi originari del Paese scandinavo. La storia, ambientata subito …

“Il segreto di Italia”. Un film, mille polemiche

1 dicembre

il segreto di italiaNon sarà un capolavoro destinato all’Oscar. Ma certamente è un film di grande sentimento che squarcia, anche sul grande schermo, quelle malefatte della Resistenza che fino ad oggi erano rimaste confinate solo nei libri dei “fascisti” e di Giampaolo Pansa.…

Intervista a Italo Caproni: Miyazaki, l’Italia e l’aeronautica

16 settembre

Italo Caproni è il nipote di Giovanni Battista Caproni, pioniere dell’aeronautica italiana e fonte d’ispirazione per un personaggio centrale di Si alza il vento (Kaze Tachinu), opera di Hayao Miyazaki distribuita nelle sale italiane dal 13 al 16 settembre 2014. …

Storia in Rete n. 107 – settembre 2014

13 settembre

Storia in Rete di settembre si dedica a due casi legati a doppio filo alle carte di Mussolini: si apre con la vicenda Guareschi-De Gasperi: possibile – come sostiene un recente saggio – che su questa vicenda possa essere stata …