Archivio: ‘ collaborazionismo ’

Storia in Rete n. 147, gennaio 2018

16 gennaio

La doppia faccia del tradimento: infami per qualcuno, eroi per qualcun altro, spesso nella storia coloro che furono additati come voltagabbana lo sono stati per essere capitati “dalla parte sbagliata” o per aver dovuto fare scelte inevitabili. Altri invece hanno …

I “collaborazionisti” erano traditori? Uno storico israeliano dice di no…

17 novembre

Il 1° novembre, allettato dal titolo (Vichy, non fu solo infamia), mi sono accinto a leggere la sterminata recensione settimanale di Paolo Mieli sul Corriere, dedicata questa volta a un saggio dello storico-filosofo israeliano Avishai Margalit, di prossimo

Storia in Rete numero 79, maggio 2012

12 maggio

A maggio, Storia in Rete riapre il dibattito su uno dei maggiori pensatori italiani del XX secolo: Gramsci. Stritolato dai due regimi fascista e sovietico, col primo determinato a “non far pensare quel cervello” e il secondo a liberarsi di

Carte rivelano: la Norvegia collaborazionista voleva colonie in URSS

19 aprile

Documenti declassificati dagli Archivi di Stato norvegesi hanno svelato che il governo collaborazionista di Oslo di Vidkun Quisling intendeva chiedere ad Adolf Hitler la possibilità di costituire colonie di norvegesi in territorio russo e ucraino. La proposta emerge dal carteggio …