Archivio: ‘ Comunismo ’

Mosca dedicherà una statua ad Aleksandr Solženicyn

26 maggio

Il Comune di Mosca ha approvato la proposta di installare un monumento allo scrittore e difensore dei diritti civili Aleksandr Solženicyn. L’idea, presentata dal direttore del Centro studi Solženicyn, prevede che si collochi una statua nei giardinetti vicino alla chiesa …

Storia in Rete n. 139, maggio 2017

5 maggio

Matteotti: sotto il delitto, niente! Questa la sconvolgente conclusione della monumentale inchiesta che da anni Enrico Tiozzo (università di Göteborg) sta portando avanti sul deputato socialista ucciso da una squadraccia fascista nel 1924. I complotti inglesi? Quelli sabaudi? Le lobby …

C’era una volta la Cortina di ferro. Le “democrazie popolari” contro i popoli

17 dicembre

Per qualsiasi ragazzo o ragazza nato/a dopo gli Ottanta, il comunismo è tutt’al più un pezzo del passato, un titolo giornalistico, un documentario noioso, la sigla di qualche partituncolo. Per i meno svegli (o più scemi…) il comunismo può trasformarsi …

Bordiga, il leninista che fondò il PCI e sperò nell’Asse

20 agosto

Amadeo Bordiga, nato a Ercolano nel 1889, oltre a essere stato il vero fondatore, nel 1921, del Partito comunista italiano, ne fu il solo leader storico attestato su posizioni di rigida ortodossia marxista. Né Gramsci, né tantomeno Togliatti, rimasero infatti …

Il sangue del Sud. Un dibattito scottante su Storia in Rete

28 giugno
Immaginebarba

Il numero 128 (giugno 2016) del mensile diretto da Fabio Andriola dedica la copertina a un tema scottante: il prezzo pagato dal Mezzogiorno per la realizzazione dell’Unità d’Italia. Lo spunto è dato dall’ultimo libro di Pino Aprile, “Carnefici”, il cui …

Storia in Rete n. 128, giugno 2016

23 giugno

Il Mezzogiorno e l’Unità d’Italia. Nel 1860-61 ci fu veramente un genocidio, come sostiene Pino Aprile – intervistato da Storia in Rete – sul suo ultimo libro “Carnefici”? Oppure la statistica e la demografia raccontano un passaggio dagli Stati preunitari …

Gramsci in cella e in clinica: i paradossi di una prigionia

31 maggio

«Per venti anni dobbiamo impedire a questo cervello di funzionare». È la frase che avrebbe pronunciato il pubblico ministero nel processo contro Antonio Gramsci. In tanti c’è capitato almeno una volta di citarla. La notizia la dà Togliatti nell’articolo scritto …

Georges Boudarel, il boia francese nei lager dei vietcong

18 maggio

Sessantadue anni fa, il 9 maggio 1954 la bandiera rossa del Viet-Minh sventolò su Dien Bien Phu e da quella disfatta, in cui mancò il comando ma non il valore militare, si concluse l’avventura del Corpo di Spedizione militare francese …

Muore Ingrao e riecco le solite amnesie sul Comunismo…

29 settembre

Caro Dago, esprimiamo le nostre condoglianze alla famiglia e ai suoi vecchi compagni per la scomparsa di Pietro Ingrao, una delle personalità più significative della politica italiana del Novecento. Gli elogi, come accade in queste circostanze, sono doverosamente una cascata

“Shambhala rossa”: lama ed esoteristi alla corte dei Soviet

17 agosto

Doveva fare impressione nell’ottobre del 1924 vedersi accompagnati fino all’ultimo piano dell’ex Commissariato per gli Affari Esteri situato tra piazza Lubjanka e via Kuznetski a Mosca. Lì, dopo la rivoluzione, si trovava la sede della Sezione Speciale della GPU, la …