Archivio: ‘ damnatio memoriae ’

Polonia, scuola intitolata a Garibaldi cambia nome: “Non era estraneo all’antisemitismo”

24 febbraio

In Polonia Giuseppe Garibaldi rischia post mortem di diventare politicamente non corretto. Pazienza se lui e il suo luogotenente Francesco Nullo e i reparti garibaldini inviati a combattere per la libertà dei polacchi sono da tempo simbolo di amicizia e …

I vincitori scrivono la storia, non la verità

25 agosto

Dopo l’attentato nazista che a Charlotteville ha causato morti e feriti, sono stato inghiottito mio malgrado dalle polemiche per una questione marginale se non irrilevante, ossia l’oltraggio che ho espresso, in quanto storico, di fronte all’idea che sia “progressista” …

La Spagna approva la riesumazione di Franco. Ed è polemica

13 maggio

Il Congresso spagnolo approva la decisione di disseppellire i resti di Francisco Franco dal suo Mausoleo, Valle de los Caidos, votando un’iniziativa del PSOE che reclama l’esumazione e lo spostamento del corpo del dittatore spagnolo.

di Guglielmo Motta da AMANTI

L’ossessione dei tedeschi per i fantasmi del Nazionalsocialismo

5 marzo

I tedeschi lo chiamano Vergangenheits-bewältigung, ovvero l’elaborazione del passato e, insieme, il suo superamento. È un qualcosa di onnipresente nella vita quotidiana della Germania, nei programmi scolastici come nelle terze pagine, alla radio come alla tv.

di Stenio Solinas dal …

Amnesie selettive: “La Stampa” dimentica i direttori sotto il fascismo

15 febbraio

Lo smemorato piemontese ha cambiato indirizzo da Collegno a Torino, via Lungaro, al civico 15. Cose che possono capitare quando si celebrano eventi storici e, stranamente, vengono dimenticati, cancellati dai ricordi e dalle citazioni, nomi e personaggi illustri che quella …

Via il busto del “massacratore”, Napoli espelle il generale Cialdini

6 gennaio

paolo_calvi_-_ritratto_di_enrico_cialdini_-_litografia_-_1850-1860Napoli espelle Enrico Cialdini. Il consiglio comunale, come riporta il Corriere del Mezzogiorno, ha approvato all’unanimità la mozione che dispone l’immediata rimozione dal palazzo della Camera di Commercio del busto dedicato alla memoria del generale piemontese. L’iniziativa, firmata dal consigliere …

A Cerreto Sannita si fa damnatio memoriae anti-risorgimento

3 marzo

Cerreto Sannita (BN) un comune di quasi 4000 anime che si erge orgoglioso alle porte del Parco Regionale del Matese. Perla economica del Sannio per la sua ceramica variopinta, arricchita dallo stile baroccheggiante già nel lontano 1688 dall’apporto dei “faenzari” …

Perché la bandiera confederata non è come la svastica

28 giugno

La strage di Charleston sembrava l’ennesimo delitto legato all’eccessiva circolazione delle armi, con annesso dibattito politico, e invece è diventata una questione di bandiere. O meglio, di una sola bandiera, quella confederata. Le foto di Dylann Roof con la bandiera …

Sudafrica, il partito di Mandela: “via i monumenti afrikaner”

10 aprile

E’ partita da una protesta di alcuni studenti dell’Università di Città del Capo la nuova campagna di rimozione storica in Sudafrica e anche in questo caso l’obiettivo è la minoranza bianca a farne le spese.

di Guido Bruno da Il …

ANPI: «togliere ai repubblichini medaglie per Legge sul Ricordo»

7 aprile

L’associazione dei partigiani: le onorificenze sono state concesse applicando la legge «in contrasto con i valori, princìpi e norme della Costituzione». Indagine sui dossier.

di Alessandro Fulloni dal Corriere della Sera del 3 aprile 2015 

Quelle 300 medaglie concesse dai …