Archivio: ‘ Germania ’

Non è il protestantesimo che rende efficienti i Paesi del Nord

21 novembre

La divisione tra Europa del Nord ed Europa del Sud, cioè tra Paesi efficienti e Paesi spreconi, secondo alcuni ricalca la divisione religiosa tra cattolici e protestanti. Tutto falso, come è ovvio, ma l’argomento è molto diffuso.

di LinkPop da …

Storia in Rete n. 132-134, ottobre-dicembre 2016

17 novembre

No, non siamo diventati un trimestrale, ma per mantenere la periodicità e consentire per il 2017 una maggiore regolarità delle uscite, abbiamo dovuto prevedere una tantum una numerazione inconsueta. Tranquillizziamo dunque i lettori: Storia in Rete continuerà a uscire mensilmente!…

Lager Holziminden: la “Grande Fuga”, 25 anni prima

27 ottobre

Fuggire dal campo di concentramento, scappare dai rigori della prigionia di guerra è tema centrale di mille storie che spesso hanno conquistato l’immaginario collettivo e il grande pubblico passando – spesso e volentieri – dalla letteratura e dal cinema. “Fuga …

Storia in Rete n. 131, settembre 2016

26 settembre

Cento anni fa l’Italia dichiarava guerra alla Germania. Una mossa motivata da lunghi anni di ingerenza tedesca nell’economia e nella politica del Bel Paese ma anche dalla necessità di mettere Roma su un piede di parità con le altre potenze …

Hitler, quattro volumi per ripercorrerne gli itinerari

30 aprile

L'opera in quattro volumi 'Hitler. Das Itinerar', che ripercorre gli spostamenti di Adolf Hitler.I 56 anni della vita di Adolf Hitler sono compressi in un cofanetto di quattro volumi, che ripercorrono per un totale di 2.432 pagine l’itinerario del Führer, dalla nascita nel 1889 a Braunau am Inn, nell’allora Impero austro-ungarico, fino alla …

Jesse Owens: il vero razzista con lui fu Roosevelt, non Hitler

2 gennaio

«Race», in uscita a febbraio, fedele alla tesi che Jesse raccontò (inascoltato). Smentita dalla figlia Marlene la bugia del Führer che non volle stringergli la mano, fu invece evitato dall’allora presidente Usa Franklin Delano Roosevelt.

di Gaia Piccardi dal Corriere …

Guai ai vinti: le violenze alleate in Germania in un nuovo libro

28 luglio

I tedeschi, si sa, hanno tutte le colpe, da sempre: oggi sono i feroci custodi dell’euro, mentre ieri erano i Barbari che combatterono contro Roma, i Lanzichenecchi che la saccheggiarono, gli Unni che ci sconfissero a Caporetto, e i Nazisti …

Documentari: sulla BBC2 inglese “1945: The Savage Peace”

2 giugno

“Enjoy the war, for the peace will be savage,” was apparently a macabre joke circulating in the German military towards the end of World War Two. Peter Molloy’s searing documentary, 1945: The Savage Peace, showed us just how prescient it …

Presidente tedesco: “Crimini III Reich: giusto risarcire Grecia”

5 maggio

Joachim Gauck è il primo leader tedesco ad ammettere la necessità di un risarcimento per “le distruzioni in tutta Europa”. Ma precisa: “Non pagamenti di danni di guerra”. Segnali distensivi da Bruxelles sul rischio default, per Juncker Atene “resta parte …

1945: lo stupro di massa delle donne tedesche da parte alleata

28 aprile

Si les viols massifs de femmes allemandes étaient relativement connus, les recherches de l’historienne allemande Miriam Gebhardt, montrent que les Français, les Américains et les Britanniques pourraient avoir violé 270 000 femmes allemandes.

di Perubu da fdesouche del 12 aprile …