Archivio: ‘ Istria ’

Storia in Rete n. 161, marzo aprile 2019

1 aprile

A che punto siamo nel dibattito sulle Foibe? Negazionisti, riduzionisti, ignorazionisti sembrano in rotta, rassegnati. Ma col ripiegamento degli ambienti “ufficiali”, un nuovo pericolo sembra sorgere all’orizzonte: quello delle minacce e delle intimidazioni a chi vuol raccontare la memoria della …

I social non dimenticano chi è stato ammazzato con la sola colpa di essere italiano

10 dicembre

Risultati immagini per Rosso IstriaLa foto in bianco e nero sbiadita dal tempo è sempre sulla mia scrivania. Il nonno Ezechiele con un fiume di capelli neri tiene in braccio Grazia, mia madre, appena nata.

Di Fausto Biloslavo dal il Giornale, ultime notizie dell’8/12/2018

Vuoi saperne di più

Buttafuoco: nessun PM insorse quando ad Ancona bloccarono la nave con gli esuli istriani

30 agosto

File:Pfo Toscana a Pola2.jpgChissà cosa avrebbe fatto Luigi Patronaggio, il magistrato di Agrigento che indaga su Matteo Salvini, quando degli italiani, al porto d’Ancona – riuscendo a non farla attraccare – bloccavano la nave di italiani in fuga dalle foibe. Non sappiamo cosa …

Storia in Rete n. 147, gennaio 2018

16 gennaio

La doppia faccia del tradimento: infami per qualcuno, eroi per qualcun altro, spesso nella storia coloro che furono additati come voltagabbana lo sono stati per essere capitati “dalla parte sbagliata” o per aver dovuto fare scelte inevitabili. Altri invece hanno …

Gli Asburgo, i Rothschild e il complottismo anti-italiano

26 novembre

Francesco Giuseppe Carlo d’Asburgo-Lorena, Imperatore d’Austria e Re Apostolico d’Ungheria, nei suoi 86 anni di vita (1830-1916) e 68 di regno (dal 1848 fino alla morte), ha segnato un’intera epoca della storia europea, non solo dal punto di vista politico …

1946: l’olocausto dimenticato della spiaggia di Vergarolla

18 agosto

Sono passate da poco le ore 14 quando una fortissima esplosione scuote la città intera. La deflagrazione avviene sulla spiaggia di Vergarolla, poco fuori il centro cittadino, dove una manifestazione sportiva aveva attirato qualche centinaio di polesani, in buona parte …

Vergarolla 1946: l’attentato anti-italiano che a scuola non si studia

18 agosto

La più grande strage italiana del secondo dopoguerra potrebbe non essere l’attentato alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980, ma l’orrenda carneficina avvenuta sulla spiaggia di Vergarolla, nella periferia occidentale di Pola, quando un centinaio di italiani caddero vittime …

La Repubblica mutilata. Trieste, Istria e Zara il 2 giugno 1946

4 giugno

Pochi sanno che le prime elezioni italiane a suffragio universale, con voto diretto, libero e segreto avvengono con una distorsione territoriale non priva di conseguenze: è il 2 giugno del 1946 – esattamente settant’anni or sono – e, seppur le …

Perchè l’ANPI non vuole ricordare gli antifascisti infoibati da Tito?

9 febbraio

Istria, Fiume, Dalmazia. Foibe ed esodo. Memorie e amnesie. Il 10 febbraio l’Italia ricorda la tragedia dell’Adriatico “amarissimo”. Una data tonda e fissa ma da sempre poco amata dall’Italia “ufficiale”.

di Marco Valle da Destra.itdel 9 febbraio 2016

Storia in Rete n. 123-124, gennaio-febbraio 2016

3 febbraio

Storia in Rete apre il 2016 con numero monografico tutto dedicato alle questioni giuliano-dalmate: dalla dominazione asburgica alla nascita dei nazionalismi contrapposti, dalla Grande Guerra al Fascismo, dall’occupazione italiana della Iugoslavia alla tragedia del dopoguerra. Una pagina di storia italiana …