Archivio: ‘ mezzogiorno ’

Storia in Rete n. 145-146, novembre-dicembre 2017

27 novembre

Un’intervista a Pirandello “riscoperta” dopo 80 anni getta media e intellettuali nello sconcerto: com’era possibile che un premio Nobel, uno dei più amati autori della letteratura e del teatro del Novecento manifestasse così apertamente la sua entusiastica adesione al Fascismo? …

M5S: “Giorno della memoria per vittime del Risorgimento”

6 marzo

Il Movimento Cinque Stelle vuole istituire il giorno della memoria per le vittime del Risorgimento. L’iniziativa, annunciata nelle scorse settimane dai grillini con una serie di mozioni presentate ai consigli regionali di Campania, Puglia, Molise, Basilicata e Abruzzo. E l’iniziativa …

Ripensare il Risorgimento. Senza retorica, senza nostalgie

23 marzo

Il libro di Vito Tanzi, “Italica. Costi e conseguenze dell’unificazione d’Italia”, Grantorinolibri (2012) oltre ai temi economici e finanziari della conquista del Regno delle Due Sicilie, racconta anche come è stata conquistato e poi annesso. Con la caduta del …

«Contro il Risorgimento è in atto un revisionismo spicciolo»

14 agosto

Grande popolarità e successo accompagnano da tempo la pubblicazione di libri che denunciano la realizzazione del processo risorgimentale nel Mezzogiorno come un’operazione criminale e autoritaria. Per Salvatore Lupo, docente di Storia contemporanea all’Università di Palermo, «si tratta di un “revisionismo …