Archivio: ‘ patriottismo ’

Bianchi: così l’ex nemico celebra l’eroe (dimenticato in Patria)

7 settembre

A manned torpedo with crew membersEmilio Bianchi, who has died aged 102, was the last survivor of one of the most audacious coups of the Second World War – the sinking by “human torpedoes” of two British battleships in Alexandria harbour; Winston Churchill described the …

Centenario Grande Guerra: se la patria va (ancora) riconquistata

8 giugno

Prima guerra mondialeSe c’è un argomento che dovrebbe suscitare ottimismo e qualche speranza, anche in tempi di crisi economica, questo è l’idea di Nazione. Perfino l’etimologia della parola, con questo suo richiamo alla “nascita”, la natio latina, invita a pensare positivo, suscitando …

Panebianco: riabilitare i disertori? Una legge da incoscienti

27 maggio

Le bandiere nere dello Stato Islamico non sventoleranno mai, o così si spera, a San Pietro e, quindi, non si realizzerà, per la parte che ci riguarda, la profezia attribuita a Maometto: Roma non seguirà Bisanzio, non diventerà islamica. A …

24 maggio. Perché ricordiamo quella data di cento anni fa

22 maggio

copertina-speciale-grande-guerraDallo speciale di “Storia in Rete” dedicato al centenario del conflitto mondiale, “1915. L’Italia va alla guerra“, anticipiamo l’editoriale di Fabio Andriola. (SiR)

Per noi di «Storia In Rete» la Grande Guerra è sempre stata un tema un …

Grande guerra: “sciopero” del tricolore in Alto Adige

22 maggio

La Provincia autonoma di Bolzano non esporrà sui suoi edifici pubblici il tricolore il 24 maggio per ricordare il centenario dell’entrata in guerra dell’Italia. “L’indicazione di Roma di ricordare in questo modo l’inizio del conflitto è incomprensibile e sbagliata”, ha …

Storia in Rete speciale: “Beato il popolo che ha avuto eroi”

21 maggio

La Prima guerra mondiale non completò solo l’unità territoriale del nostro paese, ma per la prima volta nella sua storia gli ha dato una vera unità di sentimenti. È fra le trincee e sul Piave che gli italiani di tutte

Se gli emigrati italiani tornavano per combattere in trincea

8 maggio

trinceaNel 1915, l’Italia, ruppe gli indugi e dichiarò guerra all’Impero Austro-Ungarico per liberare Trento e Trieste e completare quel processo di (ri)unificazione nazionale iniziato nel 1861. Morirono in 600 mila sul Piave e sul Carso. Venivano da ogni angolo di …

Russia: balli osceni a Monumento Caduti. 15 giorni di prigione

7 maggio

Il tribunale di Novorossijsk ha condannato le tre: “Mancanza di rispetto per le vittime”. Un altro caso a Orenburg, dove un gruppo di 16enni si è esibita a scuola davanti alle proprie famiglie nella danza resa celebre da Miley Cyrus …

Veneziani: “L’Italia ricorda solo la resistenza. E la Grande Guerra?”

10 marzo

Sono cent’anni dall’entrata in guerra dell’Italia nel primo conflitto mondiale. Quale occasione migliore per celebrare… la resistenza? Il paradosso è stato notato da Marcello Veneziani, che fa parte del Comitato Scientifico che si occupa degli anniversari della storia d’Italia, istituito …

Patetici maestri. Come NON raccontare la Grande Guerra

21 dicembre

C’è uno spettro che si aggira per l’Italia, ed è il melodramma postumo. Ciò che sta dimostrando questa prima stagione del centenario della Grande Guerra è la preoccupante tendenza di giornalisti, registi e divulgatori di varia natura a ragionare del …