Archivio: ‘ scuola ’

La scuola è finita: sta per sparire la storia dell’arte

21 maggio

Risultati immagini per STORIA DELL’ARTE«Reintrodurremo la storia dell’arte nella SCUOLA italiana!»: era, questo, uno degli slogan degli esponenti del Pd al tempo dell’approvazione della cosiddetta Buona SCUOLA. Intenzioni smentite dalle successive decisioni politiche. Con una nota del 19 aprile, il Miur ha comunicato i …

Si dovrà parlare inglese per insegnare italiano (o matematica)

23 dicembre

Forse sarebbe più utile verificare la qualità della lingua madre, scritta e orale, di cui dispongono gli insegnanti. Magari progettando una seria politica scolastica di formazione linguistica

di Paolo Di Stefano dal del 22 dicembre 2017

Il nuovo concorso per …

In Inghilterra non è più il 2017 dopo Cristo, ma il 2017 dell’era comune

5 ottobre

era-comune-calendario-avanti-cristoSul Corriere della Sera Pierluigi Battista critica una «provocazione decisamente ridicola» dettata dal «politicamente corretto»: quella di molte scuole del Sussex e dell’Essex, contee della Gran Bretagna, che hanno deciso di sostituire la sigla del calendario gregoriano “aC/dC”, prima e …

Allarme alla Maturità: nessuno sceglie il tema storico

8 giugno

Foibe © AnsaNon c’è storia, nel vero senso della parola. Di solito, parlando della prima prova di maturità – lo scritto d’italiano – si citano le tracce più amate dagli studenti, quelle più scelte. Ma negli ultimi anni sono stati presentati anche …

Se lo Stato italiano ha dichiarato guerra alla Storia

12 maggio

In un lungo articolo, Ernesto Galli della Loggia mette il dito nella piaga della “buona scuola” prevista dal governo in carica. Una scuola che cancella la storia perché non è utile – anzi, dannosa – al “radioso” futuro che le

Franck Ferrand: “interroghiamoci su come insegnare la Storia”

7 giugno

Les nouveaux programmes d’histoire suscitent un débat houleux. Pour Franck Ferrand, s’il faut s’interroger sur le contenu de cet enseignement, il est également primordial de s’interroger sur sa transmission.


Franck Ferrand est historien, écrivain et journaliste. Toutes les semaines il

Ernesto Galli della Loggia: “La scuola cattiva è questa”

3 aprile

La buona scuola non è solo quella degli edifici che non cascano a pezzi, degli insegnanti assunti e progredenti nella carriera per merito, o delle decine di migliaia di precari (tutti bravi? Siamo certi?) immessi finalmente nei ruoli: obiettivi ovviamente …

Ma in che mani siamo? L’inglese avanza a scuola

10 febbraio

Non bastavano i fulmini di guerra della nostra Marina Militare che usano slogan inglesi per invitare all’arruolamento. Adesso l’attacco all’italiano arriva da chi dovrebbe per primo difenderlo e promuoverlo visto che a scuola sono sempre più i bambini arrivati da

Scuola: studiare la storia con i “serious games”

28 aprile

Studiare anche un po’ divertendosi. Ma – soprattutto – vivendo dentro la storia, la geografia, la matematica o l’architettura … È quello che promette l’ultima frontiera dell’insegnamento, i «Serious Games», i giochi con scopo serio, che «utilizzano le tecnologie dei …

Quattro Giornate di Napoli. I liceali: «non so niente proprio!»

26 settembre

notizie-dal-mondo-della-storia1.png (90×90)«Sai cosa sono le Quattro giornate di Napoli?». Panico, imbarazzo e risate nervose. Interrogati per strada da un giornalista del «Corriere del Mezzogiorno», i liceali napoletani tentennano, fanno scena muta, ridacchiano o addirittura reagiscono infastiditi alla domanda, quasi che essere