Archivio: ‘ URSS ’

Storia in Rete n. 139, maggio 2017

5 maggio

Storia in Rete di maggio è in edicola e pdf!

Matteotti: sotto il delitto, niente! Questa la sconvolgente conclusione della monumentale inchiesta che da anni Enrico Tiozzo (università di Göteborg) sta portando avanti sul deputato socialista ucciso da una …

Russia: dopo Stalin anche Lenin cresce nei sondaggi

26 aprile

In coincidenza con il centenario del ritorno di Lenin a Pietrogrado (il 16 aprile 1917 secondo il calendario gregoriano, il 4 secondo quello giuliano usato allora in Russia), aumenta la popolarità del leader bolscevico che, con le sue parole, pronunciate …

C’era una volta la Cortina di ferro. Le “democrazie popolari” contro i popoli

17 dicembre

Per qualsiasi ragazzo o ragazza nato/a dopo gli Ottanta, il comunismo è tutt’al più un pezzo del passato, un titolo giornalistico, un documentario noioso, la sigla di qualche partituncolo. Per i meno svegli (o più scemi…) il comunismo può trasformarsi …

23 maggio ’67, il colpo di sole che quasi scatenò la guerra atomica

21 agosto

I bombardieri erano già sulle piste, pronti al decollo carichi di bombe atomiche e all’idrogeno. Le basi in Alaska, Groenlandia e Scozia erano fuori servizio, i radar oscurati e resi inutilizzabili, un chiaro segno di un attacco missilistico imminente da …

Chernobyl, trent’anni fa. Ecco le foto di chi era lì

26 aprile

Trent’anni fa, il 26 aprile del 1986, il reattore n° 4 della centrale nucleare di Chernobyl esplose durante un test. Fu il più grande incidente mai verificatosi in una centrale nucleare, classificato come catastrofico con il livello 7 e massimo …

Gagarin: 55 anni fa iniziava l’era del volo umano nello spazio

12 aprile

Il 12 Aprile 1961 l’Unione Sovietica invia in orbita il primo astronauta della storia, Yuri Gagarin.
La Vostock 1, la prima navicella a trasportare un uomo nello spazio, decollò da Baikonur, nel Kazakistan. Yuri Gagarin, al suo interno, riuscì a …

40 anni fa il golpe degli Ammiragli contro il popolo argentino

26 marzo

È la notte del 24 marzo 1976 e siamo in Argentina, uno degli eventi più significativi della storia del XX secolo si sta per verificare: i militari dell’esercito argentino stanno per spodestare il governo presieduto da Isabelita Peron e prendere …

I veterani della Divisione Azzurra reclamano i loro diritti

5 dicembre

Survivors of the Spanish Blue Division, sent by Franco to fight on Hitler’s Eastern Front in the Second World War, say there is no shame in celebrating what they did.

di James Badcock dal Telegraph del 30 novembre 2015

As …

Ai tempi di Tetris: i personal computer sovietici

20 ottobre

The Apogei BK-01 was developed on the basis of the Radio 86RK, and produced from 1988. For storage, it used a compact cassette or diskette. Technically, nothing of note stood out, but due to improvements in the assembly process the price was significantly reduced. It could be had for 440 rubles - two average monthly salaries at that time. Even though few people could afford personal computers in Soviet times, there were plenty of them in the 80’s. Here are the most popular ones.

Agat was the first versatile 8-bit personal computer mass-produced in the Soviet Union for use in public education. Developed in 1981-1983 on the basis of the Apple II, it went into serial production in 1984, which lasted up until 1993. According to various reports, some Russian schools continued using Agat machines until at least 2001.

(WIKIMEDIA.ORG)
Agat was the first versatile 8-bit personal computer mass-produced in

1949: quando la Bomba sovietica mandò all’aria i piani USA

30 agosto

On August 29, 1949 at 7 a.m. the USSR tested its first nuclear bomb, dramatically changing the post-WW2 balance of power and eliminating the US monopoly on nuclear terror.

da sputniknews.com/ del 29 agosto 2015 

On August 29, 1949 the …