Archivio: ‘ Vichy ’

I “collaborazionisti” erano traditori? Uno storico israeliano dice di no…

17 novembre

Il 1° novembre, allettato dal titolo (Vichy, non fu solo infamia), mi sono accinto a leggere la sterminata recensione settimanale di Paolo Mieli sul Corriere, dedicata questa volta a un saggio dello storico-filosofo israeliano Avishai Margalit, di prossimo

La Francia apre al pubblico gli archivi del governo di Vichy

31 dicembre

Vichy è ancora una parola che crea incubi nei francesi, è un tabù con il quale la Francia non ha ancora fatto i conti. Il governo di Vichy, guidato dal generale Philippe Pétain, popolarissimo in Francia, fu regolarmente istituito dal …

Storia in Rete n. 121-122, novembre-dicembre 2015

27 novembre

Il mistero della fine di Hitler, il problema dell’identità nazionale, un inchiesta sul degrado del Museo della Civiltà Romana di Roma, l’eredità della Francia di Vichy e i giochi di guerra. Ecco alcuni dei temi su cui si concentra Storia …

«L’occupazione italiana. La cosa migliore che ci sia mai capitata…»

17 febbraio

I ragazzi dell’Esercito italiano, gente superiore alla media: «Eravamo sotto l’occupazione degli italiani. La cosa migliore che ci sia mai capitata…». Così, con quest’enfasi, l’ebrea Lya Quitt ricorda il periodo in cui, in fuga dalle persecuzioni  naziste, trovò rifugio a …

Quando il Regio Esercito salvava gli ebrei dai rastrellamenti nazisti

27 gennaio

Saint Martin Vesubie, un piccolo villaggio a nord di Nizza, correndo l’anno 1943. Anche se c’è la guerra, e la Francia è stata occupata dalla Germania nazista, in questo pugno di casette arrampicate tra i monti la vita scorre tranquilla. …

“Il Partito dell’Intelligenza”. Maurras e gli intellettuali

21 settembre
In occasione del conferimento della laurea honoris causa rilasciatagli dall’Università di Aix-en-Provence, il grande poeta inglese Thomas Stearns Eliot pronunciò una commossa allocuzione dedicata a Charles Maurras, il fondatore dell’Action Française, ricordando l’impressione che gli aveva fatto la lettura del …

Roms: Toute comparaison avec la Shoa est scandaleuse

24 agosto
Depuis que le Pape a fustigé la France pour reconduire chez eux, avec un petit pécule, des Roms installés illégalement en France les attaques contre le gouvernement vont bon train. Avec un leitmotiv nauséabond qui revient encore et encore : …

In sei anni online gli archivi della polizia di Vichy

27 luglio

notizie-dal-mondo-della-storia1.png (90×90)Entro sei anni, gli archivi francesi dell’Occupazione (1940-1944) – presso la sede della polizia di Parigi – saranno digitalizzati, messi online e liberamente accessibili al pubblico. Questo fondo è uno sguardo globale ma anche particolare alla storia della Francia di …

Polemiche in Francia per “assoluzione” di Vichy da parte di Le Pen

13 maggio

Jean-Marie Le Pen, leader dell’estrema destra francese, ha scaricato da qualsiasi responsabilità il regime collaborazionista di Vichy in merito alla deportazione degli ebrei francesi durante la Seconda Guerra Mondiale. Uso alle provocazioni, il leader del Front National ha affermato nel …

1940. Et si on avait arrêté Pétain?

10 maggio
Il y a soixante-dix ans, écartant toute idée d’armistice, le gouvernement français aurait pu, depuis l'”empire”, poursuivre la lutte contre l’Allemagne. Une équipe dirigée par Jacques Sapir, Frank Stora et Loïc Mahé a imaginé cet étonnant scénario.
Et si Cortès …