Home Nessuna categoria Un rostro romano conferma battaglia della I Guerra Punica

Un rostro romano conferma battaglia della I Guerra Punica

notizie-dal-mondo-della-storia1.png (90×90)Un rostro in bronzo appartenente ad una nave da guerra di epoca romana scoperto nei fondali dell’isola di Levanzo – a largo delle coste siciliane – è stato datato 241 a.C. e consentirà di identificare la località precisa in cui si combatté la battaglia delle Isole Egadi, lo scontro cruciale fra Roma e Cartagine che pose fine alla Prima guerra punica. Il rostro è stato scoperto la scorsa estate da un gruppo di archeologi guidati da Jeffrey G. Royal e Sebastiano Tusa del RPM Nautical Foundation di Key West che ne hanno dato notizia al periodico LiveScience.

Il rostro è il terzo scoperto in quei fondali. Il primo dei tre – con ancora frammenti di legno attaccati – ha consentito di datare col radiocarbonio l’affondamento alla fine della Prima guerra punica. E’ ancora difficile dire se il rostro appartenesse ad una nave romana o cartaginese, ma dato il gran numero di navi perdute dai punici è più probabile che esso possa aver fatto parte di un vascello degli sconfitti. I molti reperti rinvenuti in quest’area consentono di identificare con maggiore precisione il luogo dello scontro definitivo della Prima guerra punica.

__________________________

Inserito su www.storiainrete.com il 19 ottobre 2010

- Advertisment -

Articoli popolari

Apologie. Omaggio a Rosa Luxemburg, “Rosa della Libertà”

Chi mi conosce sa che da moltissimi anni non ho più manifestato posizioni di simpatia o di comprensione nei confronti della...

1947: il PCI voleva che l’Italia si tenesse le sue colonie

di Pierluigi Romeo di Colloredo-Mels - da Storia In Rete n. 178 - gennaio-febbraio 2021 Mentre sull’onda dei vandalismi...

PCI 1921-’21. Perché non abbiamo bisogno di una Norimberga per il Comunismo

Cento anni fa nasceva il Partito Comunista Italiano. Lo ricordano non tantissimi, e fra questi soprattutto i nostalgici (pochi) e gli...

Ufo, la Cia svela migliaia di dossier governativi

di Roberto Vivaldelli - da Il Giornale del 15/01/2021 Migliaia di documenti declassificati della Cia sui cosiddetti Ufo - oggetti...