Home Edicola Dante. I misteri di un genio. Storia in Rete n. 183, settembre...

Dante. I misteri di un genio. Storia in Rete n. 183, settembre 2021

Il padre della lingua italiana, il sommo poeta. Settecento anni fa moriva a Ravenna l’uomo che con la “Divina Commedia” scrisse uno dei capolavori immortali della letteratura mondiale. Ma della sua vita noi sappiamo meno di quanto pensiamo. Dalla sua gioventù fra battaglie armate e politiche, la maturità come letterato d’avanguardia e il lento tramonto nell’esilio. Oltre a un mistero sulle sue vere origini familiari…

Da Dante alla Seconda guerra mondiale: il racconto dei prigionieri italiani a Yol, in India, sotto il tallone del Commonwealth britannico. Poi la vera storia delle Waffen SS, le “armate nere” di Hitler raccontate in un nuovo volume di storia militare. E ancora, la Divisione Brandenburg, i commandos della Wehrmacht che durante il conflitto compirono imprese spettacolari sino a finire sacrificate nel calderone dell’ultima battaglia per il Reich. Quindi le tristi vicende della Guerra Civile in Emilia Romagna, con le storie degli oltre cento sacerdoti uccisi dai bombardamenti, dai fascisti, dai tedeschi e dai partigiani.

E infine, il centesimo anniversario del Milite Ignoto, col ricordo del viaggio a Roma del Soldato Sconosciuto e la gigantesca liturgia collettiva che creò l’ultimo mito civile e nazionale dell’età contemporanea.

Tutto questo e molto altro su “Storia in Rete” n. 183

- Advertisment -

Articoli popolari

DNA di una donna vissuta 7mila anni fa sbalordisce gli scienziati

Lo studio del materiale genetico ricavato dallo scheletro rinvenuto dagli archeologi indonesiani nella grotta di Leang Panninge nel Sulawesi meridionale, e appartenuto...

Nella Libia coloniale il medico scolastico per la prevenzione delle epidemie

Dal 1922 con l’avvento del governo fascista la politica coloniale si fece più incisiva per affermare e tutelare la sovranità dello...

Francia: ristampato Mein Kampf a 100 € (e il libro va a ruba)

La casa editrice Fayard ha pubblicato una versione critica del manifesto del nazismo che ha venduto 10mila copie in poco tempo. Il...

Restituire a Stalingrado il suo nome contro la «cancel culture»

Giuliano Ferrara, sul Foglio ha scritto giorni fa un bell’articolo dal titolo assai netto e spiazzante: «Ridare a Volgograd il nome di Stalingrado è...